BASKET: IN EUROLEGA SIENA REAL, MILANO FENERBAHCE E CANTU’ BARCA

(AGI/ITALPRESS) – Barcellona (Spagna), 28 dic. – Montepaschi Siena con Real Madrid, Unicaja, Gescrap Bilbao; EA7 Milano con Fenerbahce, Panathinaikos e Unics Kazan; Bennet Cantu’ con Barcellona, Maccabi e Zalgiris Kaunas. Questo l’esito del sorteggio delle Top 16 dell’Eurolega svolto oggi a Barcellona. Le gare si giocheranno dal 18 gennaio al primo di marzo. Le migliori due squadre di ogni girone comporranno i play-off e si affronteranno con gare di andata e ritorno al meglio dei cinque match tra il 21 marzo e il 5 aprile. Le vincenti si sfideranno nella Final Four in programma a Istanbul dall’11 al 13 maggio. – GRUPPO E: Cska Mosca, Olympiakos, Efes, Galatasaray.
- GRUPPO F: Real Madrid, MONTEPASCHI, Unicaja, Gescrap Bilbao. – GRUPPO G: Fenerbahce, Panathinaikos, Unics Kazan, EA7 MILANO. – GRUPPO H: Barcellona, Maccabi, BENNET CANTU’, Zalgiris Kaunas. (AGI) Red/Bas



BASKET: NBA. PRIMA VITTORIA PER LAKERS, MIAMI PIEGA BOSTON

(AGI/ITALPRESS) – New York, 28 dic. – Dopo due sconfitte in due partite, i Los Angeles Lakers di coach Mike Brown e Ettore Messina (assistente) hanno firmato la loro prima vittoria della stagione in Nba contro Utah (96-71). Kobe Bryant (nonostante il polso ancora dolorante) e’ il miglior realizzatore del match con 26 punti e 5 rimbalzi (22 punti e 9 rimbalzi per Pau Gasol). I Miami Heat hanno sofferto non poco nel match vinto ai danni dei Boston Celtics (115-107). Protagonista della gara LeBron James con 26 punti, 6 rimbalzi e 5 assist. Dwyane Wade mette a referto 24 punti e 8 assist. (AGI) red/mld



F.1: MICHAEL SCHUMACHER NEL 2011 “RE” DEI SORPASSI

(AGI/ITALPRESS) – Parigi, 27 dic. – Sebastian Vettel e’ diventato bi-campione del mondo; l’insuperabile Red Bull ha vinto il titolo costruttori, ma c’e’ anche un titolo, non ufficiale, piuttosto interessante ed e’ quello dei sorpassi. Alla guida di questa speciale graduatoria, che poi e’ il sale degli sport motoristici e in particolare della F.1, e’ il sette volte campione del mondo Michael Schumacher che comanda la graduatoria con 116 sorpassi. A fornire i dati e’ proprio il suo team, la Mercedes. Dietro al tedesco, c’e’ Sebastien Buemi (Toro Rosso, 114), Kamui Kobayashi (Sauber, 99), Alguersuari (Toro Rosso, 94) e Pastor Maldonado (Williams 91). Logicamente nelle prime posizioni ci sono la maggior parte dei piloti che ha viaggiato nelle posizioni intermedie. Sebastian Vettel (Red Bull), che spesso ha cominciato le gare davanti a tutti (15 volte su 19), occupa uno degli ultimi posti in classifica con 27 sorpassi. La Mercedes ha anche calcolato che ci sono stati un totale di 1486 sorpassi durante la stagione 2011. Tuttavia, togliendo quelli che si sono verificati al primo giro (150) e quelli dovuti a un problema meccanico o a incidente (124), restano 1212 sorpassi. Poi si aggiungono i 310 necessari per superare le tre squadre piu’ lente (Lotus, Virgin e HRT) e 80 i compagni di squadra. Ne restano 822. Di questi, 452 sono considerati “normali” e 370 sono dovuti all’utilizzo del DRS.
Per quel che riguarda i circuiti in Turchia si sono verificati il maggior numero di sorpassi (85) davanti a Canada (79) e Cina (67). L’ultimo in classifica e’ il GP di Monaco, con 16. (AGI) Red/Eli



CALCIOSCOMMESSE: PROPOSTE UE SU LOTTA A PARTITE TRUCCATE

(AGI) – Roma, 27 dic. – Sono state pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale UE le “Conclusioni del Consiglio sulla lotta alle partite truccate”. Ricordando che il 20 maggio 2011 e’ stato stabilito un piano di lavoro dell’Unione europea per lo sport per il 2011-2014 nel quale la lotta alle partite truccate e la promozione della buona governance sono stati individuati come settori prioritari e considerando che le partite truccate rappresentano attualmente, oltre al doping, una delle maggiori minacce per lo sport, il Consiglio – informa Agicos – invita gli Stati membri a “incoraggiare lo sviluppo di programmi educativi, promuovere una stretta collaborazione e uno scambio di informazioni fra tutti i soggetti interessati, esaminare la possibilita’ di avviare studi sul fenomeno delle combine”. Inoltre chiede di “controllare i lavori in corso nei diversi consessi internazionali, sostenere i futuri lavori del gruppo di esperti “Buona governance nello sport”, includere nei pertinenti accordi internazionali disposizioni sull’esigenza di cooperazione per la soluzione del problema delle partite truccate in particolare in collegamento con il gioco d’azzardo irregolare, esaminare la possibilita’ di una dichiarazione politica delle autorita’ pubbliche, del movimento sportivo e degli operatori di scommesse”. Nelle sue conclusioni, inoltre, il Consiglio Europeo invita la stessa Commissione Europea a “esaminare la possibilita’ di avviare uno studio che descriva la situazione relativamente alle partite truccate nell’UE e altrove; promuovere la lotta alle partite truccate nel quadro del dialogo con i soggetti interessati nel settore dello sport; prevedere la sperimentazione di progetti transnazionali a sostegno delle misure preventive contro le partite truccate; vagliare l’opportunita’ di presentare una proposta di raccomandazione del Consiglio sulla lotta alle partite truccate; includere le questioni connesse alla lotta alle partite truccate, in collegamento con il gioco d’azzardo irregolare, nei contatti e nelle relazioni bilaterali con i paesi terzi pertinenti”. (AGI) red/Cav



BASKET: NBA. BARGNANI, GALLINARI E BELINELLI TUTTI VINCENTI

(AGI/ITALPRESS) – New York, 27 dic. – Tutti vincenti all’esordio stagionale gli italiani nell’Nba. E sono tutti successi in trasferta. I Raptors si sono imposti per 104 a 96 in casa dei Cleveland Cavaliers. Per il nostro Andrea Bargnani 13 punti in 30’06″ con 2 assist e 6 rimbalzi. Calderon e DeRozan ne hanno invece firmato 15. Per i Cleveland 18 punti per Session. Benissimo i Denver Nuggets di Danilo Gallinari che passano a Dallas contro i Mavericks con il punteggio di 115 a 93. Il “Gallo” ha messo a segno 15 punti in 26’15″ collezionando anche 7 rimbalzi e tre assist. Il trascinatore dei Nuggets e’ stato di Ty Lawson, autore di 27 punti. Per Dallas 20 punti di Nowitzki. Vittoria per un solo punto dei New Orleans Hornets sul parquet dei Phoenix Suns; dieci punti per il nostro Marco Belinelli in 30’24″; per lui anche 5 rimbalzi e un assist. Il miglior realizzatore degli Hornets e’ stato Gordon con 20 punti. Meglio di lui ha fatto Lopez per i Suns con 21 punti. (AGI) Red/Mld



VOLLEY: SERIE A1.,VOLANO TRENTO, MACERATA E CUNEO, RIMONTA MODENA

(AGI/ITALPRESS) – Roma, 26 dic. – Le prime della classe non sbagliano. Nel giorno di Santo Stefano l’A1 di volley non registra grandi sorprese, con Trento, Macerata e Cuneo che fanno il pieno nei rispettivi incontri e lasciano le distanze inalterate. L’Itas Diatec Trentino espugna per 3-1 la Spes Arena di Belluno nel primo storico “derby delle Dolomiti”, vittoria che chiude nel miglior modo il cammino esterno nel 2011: su 31 incontri giocati lontano dall’impianto di via Fersina sono arrivate ben 27 vittorie. Nonostante il clima prettamente natalizio, la squadra di Stoytchev non e’ si e’ dimostrata quindi in vena di regali, iniziando invece sin dal primo set a proporre quel gioco aggressivo in tutti i fondamentali di break point (servizio, muro e difesa) che gia’ tanti frutti aveva portato giovedi’ sera a Kedzierzyn Kozle. Fondamentale il grande lavoro sporco in seconda linea di Bari e Colaci e la solita verve a rete di Juantorena (68 per cento) che ha ben pareggiato una giornata invece poco felice di capitan Kaziyski. Resta a -2 dalla vetta la Lube che in Umbria festeggia la quinta vittoria di fila in campionato superando 3-1 la Energy Resources San Giustino ma altrettanto bene fa la Bre Banca Lanutti, che si conferma al terzo posto spazzando via con un netto 3-0 l’Acqua Paradiso Monza Brianza. Gara senza storia, con i piemontesi che premono il piede sull’acceleratore sin dalle prime battute e i brianzoli che riescono solo a tratti a rimanere in partita. Unica nota stonata per Cuneo il problema alla caviglia accusato nel finale da Mastrangelo. Successo in rimonta per Casa Modena che a Verona va sotto 0-2 ma ribalta la situazione e si impone al tie-break sulla Marmi Lanza a cui non bastano le buone prove di Meoni e Ter Horst. Determinante per gli emiliani Dennis, bravo a salire in cattedra dopo due set deludenti. Prevale nettamente il fattore campo al PalaValentia con la Tonno Callipo Vibo che ottiene il bottino pieno ai danni di Ravenna (3-0) e conquista cosi’ un successo che le permette di scalare posizioni in classifica, rimanendo in piena corsa per le Final Eigth di Coppa Italia. Colpo esterno per Padova, corsaro per 3-1 in casa dell’Andreoli: gara con molti errori (26 per il Latina e 16 per i veneti) ma il Fidia, trascinato da Semenzano (7 i muri per lui), si e’ dimostrato piu’ concreto. Nel posticipo serale, infine, successo pieno di Piacenza (3-0) sulla M.Roma con il Copra Elior che raggiunge proprio Padova a quota 11. (AGI) Vic



BASKET: ANTICIPO DI SERIE A, BENNET CANTU’ STRAPAZZA AJ MILANO

(AGI/ITALPRESS) – Cantu’, 26 dic. – Nell’anticipo della 12a giornata d’andata del massimo campionato di basket, la Bennet Cantu’ ha vinto nettamente il derby contro l’Aj Milano con il punteggio di 79-54. Questi i parziali: 27-12, 43-19, 59-36 con Markoishvili (17 punti e migliore dei suoi) top scorer del match. Un derby, il 148esimo della storia, senza troppe storie sin dall’inizio, con circa 4.000 spettatori, tra cui il presidente del Coni, Gianni Petrucci. (AGI) Vic



BASKET: PETRUCCI, “APPROFITTARE PER FARE GRANDI RIFORME”

(AGI/ITALPRESS) – Cantu’, 26 dic. – “Io sono un fanatico delle riforme, penso che il basket deve approfittare per fare le grandi riforme”. Cosi’ il presidente del Coni Gianni Petrucci, intervistato da La7 nell’intervallo del match tra Bennet Cantu’ e Aj Milano valido come anticipo della 12a giornata del massimo campionato, ha parlato dell’attuale momento del basket italiano, che in campo europeo ben si sta comportando avendo piazzato tre squadre nella Top 16 di Eurolega. Sul grande afflusso in un giorno di festa come quello di oggi a Cantu’ per assistere al match tra Bennet e Aj, Petrucci ha detto che “il basket deve scegliere queste giornate, questo anticipo e’ stato intelligente”. (AGI) Vic



BASKET: PER BANCA TERCAS SFIDA SERALE CON L’ACEA ROMA

(AGI) – Teramo, 26 dic. – La Banca Tercas torna a giocare nel PalaScapriano dopo due trasferte consecutive. Domani sera, palla a due alle 20:30, arriva l’Acea Roma per una gara importante dal punto di vista della classifica e valida per la 12esima di andata.
Il Natale in casa biancorossa e’ trascorso nel migliore dei modi soprattutto sul parquet con la squadra che si e’ allenata con la solita concentrazione in vista della sfida serale di domani. Questo il commento di coach Alessandro Ramagli sull’impegno con l’Acea Roma: “Torniamo – dice – sul nostro parquet dopo due trasferte infruttuose dal punto di vista del risultato ma dove abbiamo mostrato sensibili miglioramenti, nell’atteggiamento e nella qualita’ del gioco. Ormai da un mese – prosegue l’allenatore biancorosso – abbiamo innalzato l’intensita’ della qualita’ del nostro lavoro giornaliero ma ora e’ indispensabile concretizzare con una vittoria quanto espresso sul campo. Roma – osserva – e’ un avversario molto temibile, una squadra costruita per fare bene ma che ha incontrato nell’ultimo periodo problemi di infortuni che ne hanno condizionato il rendimento. Dobbiamo avere nei loro confronti – conclude Ramagli – il massimo rispetto, sapendo pero’ che una vittoria rappresenterebbe una svolta importante per il prosieguo del nostro campionato”. (AGI) Ett



MOTO: ROSSI SU TWITTER, “COME REGALO VORREI INDIETRO IL SIC”

(AGI/ITALPRESS) – Roma, 26 dic. – “Buon Natale a tutti amici di twitter e grazie per l’affetto e per il supporto. Io come regalo vorrei indietro il Sic”. Cosi’ Valentino Rossi facendo gli auguri su twitter ieri ha voluto ricordare l’amico Marco Simoncelli, morto il 23 ottobre duante il Gp a Sepang. (AGI) Red/Gav



BASKET: NBA. LAKERS BATTUTI IN CASA, OK HEAT E CLIPPERS

(AGI/ITALPRESS) – Roma, 26 dic. – Dopo l’ingente ritardo causato dal lock-out per il mancato accordo tra proprietari e giocatori, l’Nba torna a far parlare di se’ per quanto accaduto sul campo. La stagione del giorno di Natale comincia con il ko casalingo dei Los Angeles Lakers, battuti dai Bulls per un solo punto i(88-87) al termine di una partita bella e con un finale emozionante conclusa con rimonta e sorpasso dalla formazione di Chicago. Derrick Rose ha messo a segno il canestro della vittoria. Vittoria in trasferta per Miami Heat sul parquet dei Dallas Maverichs (105-94) cosi’ come per i Los Angeles Clippers che hanno espugnato il campo dei Golden State Warriors (105-86) con Chris Paul autore di 20 punti. Vittorie casalinghe per i New York knicks sui Boston Celtics (106-104) e di Oklahoma City Thunder contro gli Orlando Magic (97-89) con 30 punti di Kevin Durant. (AGI) red/Cav



RAI1: PASSAGGIO A NORD OVEST VA A PIAZZA ARMERINA

(AGI) – Roma, 23 dic. – Nell’appuntamento con “Passaggio a Nord Ovest”, il programma ideato e condotto da Alberto Angela, in onda sabato 24 dicembre alle 17.45 su Rai1, si partira’, ancora una volta per nuovi viaggi ed esplorazioni di continenti lontani ed epoche remote. In apertura il terzo episodio dell’eccezionale serie della BBC Human Planet, dedicato ai fiumi. In tutto il mondo, il loro ritmo condiziona la vita e le abitudini degli uomini in un alternarsi di adattamento e contrasto con le leggi della natura. Alberto Angela guidera’, poi, i telespettatori in una affascinante visita nella villa romana del Casale di Piazza Armerina, vicino Enna, risalente al terzo secolo d.C., per ammirare i preziosi mosaici che raffigurano scene mitologiche, banchetti, animali esotici, giochi circensi e gare di atletica. Infine, si conoscera’ la storia di Daniel: da giovane comandante dell’aereo privato del re dell’Afghanistan, oggi, dopo essersi ritirato su un’isola dei Caraibi ha deciso di costruirsi un piccolo prototipo da turismo. (AGI) Com/Mld/Roc



RADIO1: PUNTATA SPECIALE DI SABATO SPORT

(AGI) – Roma, 23 dic. – Sabato Sport del 24 dicembre su Radio1 sara’ condotto da Emanuele Dotto ed Elisabetta Grande. Si inizia alle 13.30 in clima natalizio con la Nazionale di calcio raccontata da Francesco Repice e l’Under 21 nello speciale di Giuseppe Bisantis. Alle 13.45 l’immancabile appuntamento in diretta con Marco Tardelli e alle 14.00 con un’ampia pagina dedicata agli arbitri: Filippo Corsini intervista Marcello Nicchi, presidente AIA e Stefano Braschi, designatore arbitrale. Alle 14.30 il punto sulla lega-calcio con l’intervista al presidente Maurizio Beretta di Emilio Mancuso e sull’Assocalciatori con intervista di Daniele Fortuna a Damiano Tommasi. Alle 15.00 spazio ai motori: Paolo Zauli avra’ come ospite in diretta il padre di Simoncelli che raccontera’ la nascita della Fondazione dedicata al figlio Marco, mentre Giulio Delfino fara’ rivivere agli ascoltatori i momenti salienti dell’anno della Formula1. Alle 15.30 di nuovo calcio: il punto di Giovanni Scaramuzzino sulle Coppe Europee e il calcio-mercato con Marco Zunino. Alle 16.00 Manuela Collazzo traccera’ un profilo dell’allenatore della Roma Luis Enrique e Antonio Monaco fara’ conoscere meglio Zeman, l’allenatore del Pescara. Alle 16.20 sara’ la volta del tennis: intervista di Doriana Laraia a Corrado Barazzutti. Alle 16.35 saranno protagonisti rugby, nuoto e pallanuoto con Paolo Pacitti e Carlo Verna. Dalle 17.00 alle 18.00 si ripercorreranno i momenti salienti della nazionale di Basket con Massimo Barchiesi, dell’NBA con Nico Forletta, delle nazionali di pallavolo maschile e femminile con Simonetta Femminile e della scherma con Andrea Coco. Alle 17.50 ci si proiettera’ verso le Olimpiadi di Londra 2012 con gli speciali di Marzia Leoni, che propone un’intervista al presidente del Coni Gianni Petrucci e a Sebastian Coe, presidente del Comitato organizzatore. Spazio anche alle paralimpiadi con il presidente del Comitato paralimpico Luca Pancalli. Alle 18.30 il ciclismo con Dario Cioni, team manager della squadra di Cavendish. Alle 19.00 Tarcisio Mazzeo propone, in chiusura, l’oroscopo sulla nazionale di calcio. Sabato Sport torna il 7 gennaio. (AGI) Com/Mld/Roc



Articoli Recenti: