Archivio per il July, 2007

TENNIS: TORNEO KITZBUHEL, STARACE BATTUTO IN FINALE DA MONACO

Sunday, July 29th, 2007

(AGI/ITALPRESS) - Kitzbuhel (Austria), 29 lug. - E’ sfumato all’ultimo ostacolo il sogno di Potito Starace di vincere il primo titolo Atp della carriera. Il tennista azzurro si e’ arreso all’argentino Juan Monaco, con il punteggio di 5-7 6-3 6-4 nell’ultimo atto dell’”Austrian Open”, torneo Atp da 786.250 euro di montepremi che si e’ chiuso oggi a Kitzbuhel. (AGI)
Red

BASKET: LOTTOMATICA. UFFICIALE L’INGAGGIO DI ALLAN RAY

Sunday, July 29th, 2007

(AGI/ITALPRESS) - Roma, 29 lug. - La Lottomatica Virtus Roma ha ufficilizzato di aver ingaggiato, con contratto biennale, il giovane talento statunitense Allan Ray, guardia classe 1984 di 188 cm per 86.2 kg., in uscita dai Boston Celtics. Il 23enne nativo del Bronx, vanta una carriera universitaria di prestigio e, dopo aver testato il mondo NBA per una stagione, ha deciso di arricchire il proprio bagaglio tecnico e d’esperienza, scegliendo il campionato italiano e l’Eurolega. Un arrivo prestigioso, che galvanizza l’ambiente del basket capitolino e non solo, in un momento in cui i giocatori piu’ prestigiosi scelgono di andare verso campionati maggiormente remunerativi. “Un acquisto davvero importante - e’ il commento soddisfatto del presidente Claudio Toti - che arricchisce di talento la nostra squadra consentendoci un maggior numero di soluzione tecniche rispetto alla stagione passata. Saremo certamente piu’ pericolosi dal perimetro, proprio nel tiro da tre dovevamo migliorare ed ora lo abbiamo fatto. Possiamo dire che il nostro reparto degli esterni diventa di grande livello”. (AGI)
Red

(AGI) ATLETICA: MONDIALI. SCELTI I 37 AZZURRI PER OSAKA

Sunday, July 29th, 2007

(AGI/ITALPRESS) - Padova, 29 lug. - Il Direttore tecnico delle squadre nazionali Nicola Silvaggi, al termine della riunione della struttura federale tenutasi questa mattina a Padova, ha comunicato l’elenco dei convocati in azzurro per i Campionati del Mondo di Osaka (Giappone, 25 agosto - 2 settembre). La squadra sara’ composta da 37 elementi (21 uomini, 16 donne). Di seguito, l’elenco completo dei convocati.
UOMINI 100, 4×100: Simone Collio (Fiamme Gialle) 4×100: Fabio Cerutti (Riccardi Milano) Maurizio Checcucci (Fiamme Oro) Koura Kaba Fantoni (Fiamme Gialle) Rosario La Mastra (Carabinieri) Jacques Riparelli (Aeronautica) 400: Andrea Barberi (Fiamme Gialle) 1500: Christian Obrist (Carabinieri) 400hs: Gianni Carabelli (Carabinieri) Alto/HJ: Andrea Bettinelli (Fiamme Gialle) Nicola Ciotti (Carabinieri) Lungo/LJ: Andrew Howe (Aeronautica) Triplo/TJ: Fabrizio Donato (Fiamme Gialle) Disco/DT: Hannes Kirchler (Carabinieri) Martello/HT: Nicola Vizzoni (Fiamme Gialle) Marcia/RW km 20: Ivano Brugnetti (Fiamme Gialle) Giorgio Rubino (Fiamme Gialle) Marcia/RW km 20, km 50: Alex Schwazer (Carabinieri Marcia/RW km 50: Diego Cafagna (Carabinieri) Marco De Luca (Fiamme Gialle) Maratona/Marathon: Migidio Bourifa (Atl. Valle Brembana) DONNE Gara / Event Atleta / Athlete Societa’ / Club 400: Daniela Reina (Fiamme Azzurre) 800, 1500: Elisa Cusma (Esercito) 5000: Silvia Weissteiner (SV Sterzing Latella) 3000st: Elena Romagnolo (Esercito) Alto/HJ: Antonietta Di Martino (Fiamme Gialle) Triplo/TJ: Magdelin Martinez (Assindustria) Peso/SP: Assunta Legnante (Camelot) Chiara Rosa (Fiamme Azzurre) Martello/HT: Ester Balassini (Fiamme Gialle) Clarissa Claretti (Aeronautica) Giavellotto/JT: Zahra Bani (Fiamme Azzurre) Marcia/RW km 20: Elisa Rigaudo (Fiamme Gialle) Maratona/Marathon: Lucilla Andreucci (Forestale) Anna Incerti (Fiamme Azzurre) Deborah Toniolo (Forestale) Giovanna Volpato (Assindustria Padova) (AGI)
Red/Mld

ATLETICA: MONDIALI.SILVAGGI, NUMERI CONTENUTI MA SCELTA GIUSTA

Sunday, July 29th, 2007

(AGI/ITALPRESS) - Padova, 29 lug. - Saranno 37 gli azzurri (21 uomini e 16 donne) che vestiranno l’azzurro in occasione dei Mondiali di Osaka. E’ stato superato, al ribasso, il precedente limite minimo, toccato nelle edizioni di Helsinki 1983 ed Edmonton 2001 (38 atleti). Anche se, ad onor del vero, a pesare in maniera decisiva sono le due defezioni dell’ultimo minuto, relative a Rossella Giordano (20 km di marcia) e Vincenza Sicari (maratona), fermate da problemi di natura fisica. “Una squadra piccola? Si’, e’ vero, i numeri sono contenuti. Ma credo che questa sia la scelta piu’ giusta. Ai Mondiali, non ci sara’ da scherzare” ha commentato Nicola Silvaggi, il Direttore tecnico delle squadre nazionali. Si tratta comunque, malgrado i numeri, di una spedizione di qualita’, almeno nelle intenzioni, che ricalcano le scelte dell’inverno scorso, quando a Birmingham, agli Europei indoor, una formazione molto ridotta nel numero fece faville, chiudendo al secondo posto nel medagliere, con un bottino di sei medaglie. Due sole eccezioni (chiamianole deroghe) rispetto ai criteri dettati dal Consiglio federale nel dicembre scorso: via libera per Nicola Vizzoni, l’argento olimpico del martello di Sydney, e Silvia Weissteiner, il bronzo europeo dei 3000 indoor di Birmingham. Per entrambi, in possesso del minimo B, e’ stato deciso di fare un’eccezione superando il vincolo che voleva lo standard inferiore valido solo per gli atleti con meno di 24 anni. In particolare, per Vizzoni, si e’ scelto di concedere a lui il posto (uno solo disponibile) relativo al minimo B, escludendo nel ballottaggio l’altro concorrente, il giovane Lorenzo Povegliano (il campione europeo junior di Tampere 2003), finito ad oltre tre metri da Vizzoni sia nelle liste stagionali, sia nello scontro diretto di ieri pomeriggio. Vizzoni e’ il quattordicesimo al mondo quest’anno, posizione che gli consente di sperare in una qualificazione alla finale: meta da non disprezzare nell’infernale contesto mondiale. “Abbiamo intenzione di far bene ad Osaka - il commento del presidente federale Franco Arese - e sono fiducioso del fatto che chi sara’ chiamato a vestire la maglia azzurra sapra’ comportarsi al meglio, confermando i progressi evidenziati dalla nostra atletica nel corso dell’ultimo anno”.
(AGI)
Red/Mld

TENNIS: SCHIAVONE VINCE IN AUSTRIA IL SUO PRIMO TORNEO WTA

Sunday, July 29th, 2007

(AGI/EFE) - Bad Gastein (Austria), 29 lug. - Francesca Schiavone ha vinto il suo primo torneo Wta battendo 6-1, 6-4 l’austriaca Yvonne Meusburger nella finale di Bad Gastein, in Austria. La ventisettenne milanese, numero 31 della classifica mondiale, ha impiegato poco piu’ di un’ora per imporsi sulla beniamina locale. (AGI)
Sar

IMPRESE: PRODI, DUCATI SIMBOLO ITALIA CHE VOGLIAMO

Sunday, July 29th, 2007

(AGI) - Bebbio (Reggio Emilia), 29 lug. - “La gloria industriale, una piccola realta’ che pero’ stupisce il mondo: mi sembra in fondo il simbolo dell’Italia che vogliamo”. Da Bebbio, nel reggiano, dove sta trascorrendo una domenica in famiglia, pregustando gia’ le vacanze estive che cominceranno la prossima settimana, il presidente del Consiglio, Romano Prodi, torna a commentare il successo della Ducati che, sottolinea “non contraddice assolutamente il grande patriottismo che c’e’ per Valentino Rossi che resta un pilota come finora, nell’attuale generazione, non c’e’ mai stato”. L’azienda bolognese Ducati tuttavia diventa il simbolo dell’impresa italiana che funziona. “L’Italia non ha grandi imprese - spiega Prodi - ma noi dobbiamo moltiplicare i successi delle imprese minori. Abbiamo bisogno di mobilitare le 2.500 imprese medie che sono il nostro orgoglio e che altri non hanno - dice ancora il presidente del Consiglio citando il successo di prodotti di alta gamma come il packaging e la moda - e la nostra diversita’ nel bene e nel male. Non abbiamo grandi imprese. Tutto sommato - prosegue Prodi - nel mondo futuro credo che se noi indirizziamo le nostre imprese verso la ricerca e lo sviluppo, sia forse meglio la nostra struttura produttiva. Non mi preoccupa la dimensione - conclude - se immettiamo innovazione, se sfruttiamo queste doti che l’Italia ha: ce la possiamo fare bene, anche senza i giganti”. (AGI)
Ari/Mom

CUBA: DOPO DEFEZIONI,ATLETI GIOCHI RIO RIMPATRIATI IN ANTICIPO

Sunday, July 29th, 2007

(AGI) - Rio de Janeiro, 29 lug. - Gli atleti cubani ai Giochi panamericani di Rio de Janeiro sono rimpatriati in anticipo dal Brasile per timore che chiedessero asilo politico. I dirigenti hanno ordinato a tutti di fare precipitosamente le valigie e li hanno imbarcati su un volo per Cuba, senza lasciare neppure il tempo alla nazionale maschile di pallavolo di ricevere la medaglia di bronzo. Una decisione che nasce dal timore di nuove defezioni di massa, dopo quelle dei pugili Guillermo Rigonfdeaux e Erislandy Lara, del giocatore di pallamano Rafael De Costa e del ginnasta Lazaro Lamelas.
Le “diserzioni” erano state denunciate dallo stesso Fidel Castro in un articolo per Granma. “Il tradimento per denaro - ha tuonato - e’ una delle armi preferite degli Stati Uniti per distruggere la resistenza cubana”.
Agli atleti cubani e’ stato cosi’ impedito di partecipare alla cerimonia conclusiva dei Giochi Panamericani, una sorta di mini-olimpiade continentale, in cui la squadra caraibica e’ stata seconda solo agli Usa nel medagliere. Nell’edizione dei Giochi del 1999, disputata in Canada, 13 atleti cubani chiesero asilo politico. (AGI)
Sar

RAIUNO: UNOMATTINA ESTATE

Sunday, July 29th, 2007

(AGI) - Roma, 29 lug. - Meglio vivere con i genitori o essere autonomi. E’ il tema di Unomattina Estate in onda su Raiuno il 30 luglio alle ore 6.45, Duilio Giammaria e Veronica Maya ne parleranno in studio con Valeria Gabrielli e Marco Mazzini. Nello spazio riservato alla rassegna stampa, Emanuele Giordana di Lettera 22 con Duilio Giammaria commenteranno le notizie del giorno. Nella seconda pagina del Tg1, i riflettori saranno puntati sul Tour de France. In studio le voci del ciclismo di Raisport, il commentatore tecnico Davide Cassani e in collegamento da Parigi la giornalista Alessandra De Stefano. Da Torino, il giornalista e scrittore Gianpaolo Ormezzano presentera’ il suo ultimo libro scritto con Beppe Conti “Il giro e l’ Italia, una storia d’amore”. A seguire il dramma di Jesolo, dove un giovane muratore bosniaco e’ morto dopo aver tratto in salvo due bambini di Roncade che rischiavano l’annegamento. Ospiti in studio Rachid Hooumi e Francesco Macaluso de La Nuova Venezia. In collegamento telefonico Sveto Regojevic, cognato del giovane eroe. In chiusura si parlera del rapporto dell’Istituto Geografico con Arnaldo Colasanti e il Presidente della Societa’ Geografica Italiana Franco Salvatori. (AGI)
Red/Cva/Cam

TENNIS: TORNEO KITZBUHEL, STARACE IN FINALE ANCHE NEL DOPPIO

Saturday, July 28th, 2007

(AGI/ITALPRESS) - Kitzbuhel (Austria), 28 lug. - Dopo aver raggiunto la finale nel singolare, Potito Starace e’ approdato all’ultimo atto anche nel doppio al torneo Atp di Kitzbuhel (Austria, 646.250 euro, terra). Il tennista campano, in coppia con il peruviano Horna, ha scofnitto per 7-6 (3) 6-3 i numeri uno del tabellone, Aspelin-Knowle e in finale sfidera’ Behrend-Kas. (AGI)
Red

F.1: SPY-STORY, MIKA SALO FA RETROMARCIA SU ACCUSA A FERRARI

Saturday, July 28th, 2007

(AGI/AFP/ITALPRESS) - Helsinki, 28 lug. - Mika Salo fa retromarcia sulle accuse di spionaggio alla Ferrari. “Quello che e’ stato pubblicato sull’Ilta-Sanomat non rispecchia quello che volevo realmente dire”, ha dichiarato l’ex pilota finlandese della rossa in un chiarimento diffuso dalla Ferrari all’indomani della pubblicazione della controversa intervista a un quotidiano di Helsinki. “Spiavamo sempre la McLaren, ascoltando il loro traffico radio - le parole di Salo riportate dall’Ilta-Sanomat - Dopo ogni sessione di prove avevo di fronte, su un foglio, tutte le discussioni che Hakkinen aveva avuto con i suoi ingegneri”. Un’accusa pesante sulla quale Salo dice di essere stato frainteso. “Volevo chiarire che mi riferivo soltanto alla Formula Uno degli anni Novanta, quando la tecnologia radio era ancora a un livello amatoriale, per cui con le interferenze poteva capitare di ascoltare brani casuali di conversazioni degli altri”, ha spiegato il pilota finlandese. Salo disputo’ sei Gran Premi con la Ferrari nel 1999, quando rimpiazzo’ l’infortunato Michael Schumacher. (AGI)
Sar

TOUR: “LE MONDE”,MAGLIA GIALLA CONTADOR NON DOVEVA PARTECIPARE

Saturday, July 28th, 2007

(AGI/EFE) - Parigi, 28 lug. - Nuova tegola sul Tour. Secondo quanto riporta “Le Monde”, la maglia gialla che si appresta a vincere la Grande Boucle, Alberto Contador, e’ coinvolto nell’inchiesta sul doping “Operazione Puerto” e non avrebbe dovuto essere ammesso in gara. Gli organizzatori del Tour si erano infatti impegnati a escludere i ciclisti “citati” nel dossier relativo all’indagine, come avvenuto per Jan Ullrich e Ivan Basso.
Da un testo relativo all’indagine pubblicato dal giornale francese, emerge che il nome del ciclista spagnolo figura accanto a quello di altri ciclisti nella “documentazione relative alle presunte pratiche illecite del dottor Eufemiano Fuentes”. Contador risulta esser stato tra i “clienti” di Fuentes durante i preparativi per la stagione 2005 della squadra in cui militava, la Liberty-Seguros. Nel gennaio 2005 Contador torno’ a gareggiare dopo un lungo stop in seguito a un’operazione.
“Le Monde” mette anche in risalto la disparita’ tra il trattamento riservato a Contador, che ha potuto continuare a gareggiare senza che la federazione spagnola gli creasse problemi, e quello toccato a Giampaolo Caruso per il quale la procura antidoping del Coni ha chiesto due anni di squalifica. (AGI)
Sar

TENNIS: TORNEO KITZBUHEL, STARACE IN FINALE CONTRO MONACO

Saturday, July 28th, 2007

(AGI/ITALPRESS) - Kitzbuhel (Austria), 28 lug. - Potito Starace ha raggiunto la finale del torneo Atp di Kitzbuhel (Austria, 646.250 euro, terra). Il tennista campano, testa di serie numero 10, ha superato in semifinale con il punteggio di 6-4 7-5 la sesta forza del tabellone, l’argentino Agustin Calleri. Starace sfidera’ per il titolo l’argentino Juan Monaco (5) che ha battuto lo spagnolo Fernando Verdasco (11). Seconda occasione in carriera per Potito Starace di conquistare un titolo Atp dopo Valencia e la soddisfazione, per questo bel risultato, non puo’ che essere immensa. “Non mi aspettavo di giocare una partita cosi’ - ha dichiarato il tennista campano al termine della semifinale -. E’ andato tutto benissimo. Il mio servizio, in particolare, ha funzionato bene. Venivo da due partite dure e con Seppi ho anche salvato dei match point, ma oggi ho giocato veramente bene, il mio miglior match”. Starace contendera’ il titolo all’argentino Monaco: “Non importa chi trovi dall’altra parte della rete - spiega - una finale e’ sempre una finale. E’ la mia seconda opportunita’ quest’anno. In questa stagione mi sento molto migliorato e domani cerchero’ semplicemente di giocare il mio miglior tennis”. (AGI)
Red

TENNIS: TORNEO BAD GASTEIN. SCHIAVONE IN FINALE

Saturday, July 28th, 2007

(AGI/ITALPRESS) - Bad Gastein, 28 lug. - Francesca Schiavone si e’ qualificata per la finale del torneo Wta di Bad Gastein (Austria, 175.000 dollari, terra). La tennista milanese, testa di serie numero 1, si e’ sbarazzata in 1h15′ dell’estone Kaia Kanepi, quarta forza del tabellone, battendola per 6-4 6-2. L’azzurra sfidera’ per il titolo domani l’austriaca Yvonne Meusburger, che in precedenza aveva eliminato per 6-1 3-6 6-3 l’altoatesina Karin Knapp.
(AGI)
Red