Archivio per il January, 2007

SPORT:POLISTENA,PETIZIONE POPOLARE PER IL PROGETTO “JUVENILIA”

Tuesday, January 30th, 2007

(AGI) - Polistena (Reggio Calabria), 30 gen. - E’ stata aperta ufficialmente a Polistena, in Viale Italia, la petizione popolare per salvare il progetto Juvenilia nella sua formulazione originaria, promossa dal comitato uniti per lo sport. “Centinaia di cittadini, soprattutto giovani, - si legge in un comunicato - hanno gia’ risposto positivamente all’appello lanciato dal Comitato, che si e’ costituito proprio per difendere il valore dello sport, dell’aggregazione sociale e giovanile a Polistena. L’obiettivo del comitato e’ quello di esortare l’Amministrazione Comunale a ritirare la variante apportata di recente al progetto iniziale, ripristinandone invece la sua normale esecuzione. Per questo il comitato, attraverso un’imponente mobilitazione popolare, si propone di raccogliere nelle prossime settimane migliaia di firme di cittadini polistenesi. Tra le ragioni evidenziate dal comitato vi e’ l’eccessivo costo dell’opera in variante, stimato in circa 1.400.000,00 Euro, quando con soli 230.000,00 Euro verrebbe completata l’opera mantenendo l’attuale terreno di gioco e impiantandovi sopra l’erba sintetica. Il progetto iniziale risponde alle esigenze di chi ama e pratica lo sport a Polistena, per il tramite di numerose associazioni che ad oggi non hanno spazi adeguati per poter lavorare seriamente. Ma non solo. Il parco Juvenilia infatti riesce a soddisfare le esigenze dei bambini e delle famiglie che avrebbero riservata un’ampia area relax prevista in progetto, appositamente destinata a ludoteca e parco giochi. Il progetto originario - continua la nota - e’ sicuramente la soluzione ideale per tutti i polistenesi, oltre ad avere costi di realizzazione nettamente inferiori a quelli previsti dalla variante, i cui lavori in quanto troppo costosi rischierebbero di non essere mai portati a termine. Con la petizione popolare il comitato chiede all’Amministrazione di revocare formalmente gli atti con cui sono state approvate le variazioni”. La raccolta firme proseguira’ “finche’ l’obiettivo di salvare il parco Juvenilia a Polistena non verra’ raggiunto nell’interesse di tutti gli sportivi, delle associazioni, ma soprattutto di tutti i cittadini”. (AGI)
Red

BASKET: IL CAMPIONATO NBA, RISULTATI E CLASSIFICHE

Tuesday, January 30th, 2007

(AGI/REUERS) - New York, 30 gen. - Risultati delle partite disputate ieri sera nella National Basketball Association.
ATLANTA - Orlando 93-83
MEMPHIS - Sacramento 124-117
N.O./OKLAHOMA CITY - Portland 103-91
MINNESOTA - Phoenix 121-112
HOUSTON - Filadelfia 105-84
Charlotte - DENVER 105-101
New Jersey - UTAH 116-115
Le classifiche
EASTERN CONFERENCE
ATLANTIC DIVISION
W L PCT GB
1. New Jersey 22 23 .489 -
2. Toronto 22 23 .489 -
3. NY Knicks 19 27 .413 3 ½
4. Filadelfia 14 32 .304 8 ½
5. Boston 12 31 .279 9
CENTRAL DIVISION
1. Detroit 25 17 .595 -
2. Chicago 26 19 .578 ½
3. Cleveland 25 19 .568 1
4. Indiana 23 21 .523 3
5. Milwaukee 18 26 .409 8
SOUTHEAST DIVISION
1. Washington 26 17 .605 -
2. Orlando 23 22 .511 4
3. Miami 19 25 .432 7 ½
4. Atlanta 16 27 .372 10
5. Charlotte 16 28 .364 10 ½
WESTERN CONFERENCE
NORTHWEST DIVISION
1. Utah 29 17 .630 -
2. Denver 22 20 .524 5
3. Minnesota 22 22 .500 6
4. Portland 19 27 .413 10
5. Seattle 17 27 .386 11
PACIFIC DIVISION
1. Phoenix 36 9 .800 -
2. LA Lakers 27 17 .614 8 ½
3. LA Clippers 22 22 .500 13 ½
4. Golden State 21 23 .477 14 ½
5. Sacramento 17 26 .395 18
SOUTHWEST DIVISION
1. Dallas 36 9 .800 -
2. San Antonio 32 14 .696 4 ½
3. Houston 28 16 .636 7 ½
4. N.O./Oklahoma City 19 25 .432 16 ½
5. Memphis 12 34 .261 24 ½. (AGI)

Ral

VOLLEY: SERIE A1, POSTICIPO, TARANTO CORSARA A PIACENZA

Monday, January 29th, 2007

(AGI/ITALPRESS) - Piacenza, 29 gen. - Taranto corsara nel ‘Monday Night’ della seconda giornata di ritorno della Serie A1 maschile di volley. La Prisma si aggiudica il posticipo del PalaBanca battendo i padroni di casa della Copra Berni Piacenza per 3-0. I parziali in favore del sestetto di coach Di Pinto: 26-24, 25-22, 25-18. In classifica Taranto aggancia al sesto posto l’Acqua Paradiso Montichiari a 26 punti mentre Piacenza resta quinta a quota 28. (AGI)
Red

CALCIOMERCATO: RONALDO VERSO LA FIRMA, ARRIVA ANCHE CASSANO?

Monday, January 29th, 2007

(AGI/ITALPRESS) - Milano, 29 gen. - Ronaldo al Milan. Affare ormai in dirittura d’arrivo, manca solo la firma. Adriano Galliani, amministratore delegato dei rossoneri e il direttore generale del Milan Aridedo Braida stanno infatti completando la trattativa, direttamente in Spagna. La differenza tra le parti e’ sempre di un milione di euro. Si continua a trattare mentre nelle ultime ore si sta facendo sempre piu’ insistente la possibilita’ di uno scambio tra Ricardo Oliveira e Antonio Cassano proposto dal Real Madrid al Milan. Nonostante i dubbi legati al carattere del talento barese e al fatto che anche lui, come Ronaldo, non potra’ giocare in Champions league, i rossoneri ci stanno pensando seriamente. I motivi, secondo la stampa spagnola, sarebbero due: primo, la volonta’ di dare un duro colpo ai cugini dell’Inter, visto che sia Massimo Moratti che Roberto Mancini hanno individuato in Cassano un obiettivo per la prossima stagione; secondo, Cassano e’ una tipologia di giocatore che non compare nella rosa del Milan, i cui attaccanti (Oliveira, Alberto Gilardino, Filippo Inzaghi e Marco Borriello, attualmente sospeso per la vicenda doping che lo riguarda) hanno tutti le stesse caratteristiche di punte centrali. In casa Real, intanto, Capello e’ fortemente intenzionato, se nelle prossime ore non arrivasse nessuna punta o se nessuno richiedesse Cassano, a tentare l’ennesima “ricostruzione” dell’ex romanista. Il Palermo porta avanti due piste. In primis l’arrivo in rosanero dell’attaccante polacco Matusiak. Nelle ultime ore ci sarebbero difficolta’ tra il club di Zamparini e il Belchatow. Domani, invece, potrebbe arrivare l’ufficialita’ per Edison Cavani, giovane attaccante uruguayano, ormai ad un passo dal Palermo: “Al 90% si chiude domani, quando sara’ in Italia per la firma del contratto”, ha detto l’agente del calciatore sudamericano. La Reggina potrebbe ufficializzare nelle prossime ore la cessione del portiere Ivan Pelizzoli, con destinazione Lokomotiv Mosca. Slitta ancora l’annuncio del Siena per il ritorno in Italia di Massimo Maccarone. Domani potrebbe arrivare il giorno di Zdenek Grygera alla Juventus. Il difensore ceco, attualmente in forza all’Ajax, si accordera’ ai bianconeri. La Fiorentina sta seguendo con insistenza Canini del Cagliari ma il club sardo ha alzato troppo il prezzo. I viola trattano anche Dessena del Parma (in cambio andrebbe il portiere Avramov), piu’ defilata l’ipotesi di riportare in Italia il brasiliano Matuzalem, ora allo Shakhtar Donetsk. Il Chievo ha acquisito in compartecipazione dal Lecce l’attaccante classe ‘85 Giuseppe Cozzolino. Il giocatore Andrea Zanchetta, centrocampista classe ‘75, e’ stato trasferito a titolo definitivo al Lecce. Il Siena prosegue le trattative con la Roma per Daniele Galoppa. Il centrocampista, nato a Roma il 15 maggio 1985, era in prestito all’Ascoli. Estero. Un altro italiano in Premier League? Non e’ da escludere. Secondo il “Daily Mail”, infatti, Alessio Tacchinardi sarebbe finito del mirino dei Blackburn. (AGI)
Red (Segue)

RONALDO: VERTICE GALLIANI-CALDERON, IPOTESI CASSANO

Monday, January 29th, 2007

(AGI/ITALPRESS) - Madrid, 29 gen. - Ronaldo al Milan, si avvicina l’ufficialita’. Secondo quanto riportano i media spagnoli, l’amministratore delegato rossonero, Adriano Galliani, e il direttore generale Ariedo Braida, dopo aver pranzato insieme ai colleghi madridisti si trovano da circa un’ora in riunione al Santiago Bernabeu per perfezionare il trasferimento del Fenomeno con il presidente del Real Ramon Calderon e il direttore sportivo Pedja Mijatovic. La differenza tra le parti e’ sempre di un milione di euro. Si continua a trattare mentre nelle ultime ore si sta facendo sempre piu’ insistente la possibilita’ di uno scambio tra Ricardo Oliveira e Antonio Cassano proposto dal Real Madrid al Milan. Nonostante i dubbi legati al carattere del talento barese e al fatto che anche lui, come Ronaldo, non potra’ giocare in Champions league, i rossoneri ci stanno pensando seriamente. I motivi, secondo “Marca”, sarebbero due: primo, la volonta’ di dare un duro colpo ai cugini dell’Inter, visto che sia Massimo Moratti che Roberto Mancini hanno individuato in Cassano un obiettivo per la prossima stagione; secondo, Cassano e’ una tipologia di giocatore che non compare nella rosa del Milan, i cui attaccanti (Oliveira, Alberto Gilardino, Filippo Inzaghi e Marco Borriello, attualmente sospeso per la vicenda doping che lo riguarda) hanno tutti le stesse caratteristiche di punte centrali. (AGI)
Red

BASKET: LEGA: PRANDI, “IMPIANTI MODERNI PER ATTIRARE PUBBLICO”

Monday, January 29th, 2007

(AGI/ITALPRESS) - Milano, 29 gen. - Piu’ risorse, impianti moderni e arbitraggi sempre migliori. E’ quanto chiede la Lega Basket per bocca del suo presidente, Enrico Prandi, intervenuto nel corso di una videochat su Gazzetta.it. La pallacanestro, soprattutto in serie A, attrae sempre piu’ tifosi ma i passi in avanti che questo sport deve fare sono ancora tanti. E in questo senso le poche risorse a disposizione non aiutano, come dimostrano i pessimi risultati delle nostre formazioni in Eurolega.
“La mancanza di risorse fa pensare a giocatori che non fanno fare quel salto di qualita’ che a livello europeo e’ necessario”, ammette Prandi, che in questo senso si aspetta molto dalla legge delega sui diritti tv. “Ci saranno nuovi decreti che regolamenteranno anche per il basket la possibilita’ di accedere ad altre piattaforme - spiega - e stiamo lavorando con attenzione su questo”. Ma il basket ha bisogno di visibilita’ e secondo il numero uno della Lega, l’assenza di molte grandi piazze in serie A “un po’ grava. Noi, pero’, crediamo che oltre alle metropoli e alle grandi citta’ il basket sia caratterizzato dalla vivacita’ dei piccoli centri. Un esempio e’ Montegranaro, arrivato alla Final Eight e con un ‘record’, il maggior minutaggio di giocatori italiani”. Una grande piazza che invece manca all’appello e’ Torino. “E’ una citta’ che dimostra un grande amore per la pallacanestro - commenta - Ha impianti all’avanguardia, bisognerebbe trovare un club disponibile a fare di Torino la propria sede e questo e’ difficile”. Il capoluogo piemontese ha gli impianti giusti ma non la squadra, altre citta’ hanno invece una squadra ma non gli impianti giusti. “E’ importante il titolo sportivo, e’ importante arrivare in serie A ma - avverte Prandi - e’ anche importante attirare un pubblico maggiore e questo avviene con capienze maggiori e comfort maggiori”.
Per quanto riguarda la coppa Italia, che anche quest’anno si giochera’ in Romagna nonostante le novita’ nel regolamento, il presidente della Lega spiega che con il nuovo format “abbiamo aperto a ogni club la possibilita’ di ospitare la Final Eight. Questa edizione sara’ a Bologna ma ora esistono piu’ possibilita’ di vedere questo evento in tutta Italia”. Capitolo arbitri. Il presidente federale Maifredi e’ soddisfatto del livello, Prandi concorda (”credo che qualcosa di positivo sia stato fatto, il livello e’ migliorato”) ma aggiunge: “bisogna ancora lavorare molto per la classe arbitrale, specie nella formazione e nella dotazione di strumenti tecnologicamte avanzati. Le esigenze degli spettatori e dei club vanno verso una direzione, avere una quasi certezza di giudizio”. Infine il rapporto con la Fip, spesso non proprio idilliaco. “La Federazione ha aperto al professionismo, bisogna dargliene atto - dice Prandi - ma vogliamo pesare nelle decisioni quanto pesa il settore dilettantistico”. (AGI)
Red

VOLLEY: BRIC’S COMO VINCE 3-1 IN CASA CONTRO BESANESE

Monday, January 29th, 2007

(AGI) - Como, 29 gen. - Al termine di 4 combattutissimi set, la Bric’s Olgiate (Como) vince una partita casalinga molto importante (3 a 1) contro la Pallavolo Besanese. Con questa vittoria (12esima su 14 partite) la squadra olgiatese consolida la seconda posizione in classifica a 3 punti dalla capolista, Piemme Segrate. La partita ha offerto un spettacolo di buon livello al pubblico, la maggior parte alunni della Media di Olgiate Comasco. Il tutto organizzato dalla Societa’ olgiatese, in collaborazione con l’Istituto scolastico nell’ambito del Progetto “Pallavolo nelle Scuole”. La partita e’ stata caratterizzata da una serie di vantaggi e rimonte che hanno visto entrambe le squadre lottare punto su punto in ogni set. Agli ospiti non e’ bastata la super prova dell’opposto classe 1985 Andrea Menozzi per contrastare gli olgiatesi che, guidati in attacco da Capitan Valori, ma soprattutto da Alessandro Rossi hanno avuto la forza e il coraggio di dimostrarsi piu’ lucidi e concreti bei momenti importanti dei vari set. Olgiate in campo all’inizio con il sestetto composto da Guido De Caro in palleggio, Janco Valori opposto, Matteo Bertinelli e Nicola Bonfanti al centro, Andrea Maino e Alessandro Rossi schiacciatori, Marco Verga libero.
Nel primo set la Bric’s parte in svantaggio, comincia e inseguire e raggiunge il 9-9 con Valori. Le 2 squadre lottano punto a punto fino al 15-15, poi gli ospiti guadagnano 4 punti (15-18). La Bric’s raggiunge il 21-21 con un muro di Bonfanti. Valori porta Olgiate 22-21, Besana pareggio con Menozzi 22-22, Bonfanti firma il punto del 23-22, Bertinelli a muro porta Olgiate 24-22, Menozzi recupera 1 punto e poi e’ ancora Bertinelli in attacco a chiudere il set 25-23 per Olgiate. Nel secondo parziale Besana parte bene e si porta subito in vantaggio 7-3. Porro sostituisce Maino con Scotti, la ricezione olgiatese migliora e la Bric’s, guidata in attacco da Rossi, comincia a recuperare punti preziosi fino a pareggiare 10-10. Menozzi porta Besana in vantaggio fino a 13-17, poi comincia la rimonta olgiatese che vede la Bric’s raggiungere il pareggio 20-20. Rossi firma il 21-20, Besana attacca fuori per il 22-20, Menozzi recupera qualche punto, ma Olgiate raggiunge 24-22 con Bonfanti, ed e’ poi Valori a chiudere in attacco il set con il punteggio di 25-23. Nel terzo set e’ le Squadre lottano punto a punto fino al 12-12, poi la Bric’s si porta in vantaggio 14-12 con Valori. Besana recupera punti e si porta in vantaggio 14-15, poi ricomincia il punto a punto fino al 22-22. Valori firma il 23-22, Casiraghi pareggia 23-23, poi 2 muri di Besana permettono agli ospiti di vincere il set 25-23. Il quarto set e’ ancora caratterizzato da una serie di punto a punto fino al 8-8, poi la Bric’s si porta in vantaggio 13-9 con Valori e Bertinelli. Besana recupera qualche punto e raggiunge il pareggio 16-16, poi si lotta punto a punto fino al 20-20. Bonfanti a muro firma il 21-20 per Olgiate, e Rossi con un ace porta il punteggio 22-20, Maino firma il 23-20, Besana recupera 2 punti preziosi, ma la Bric’s non demorde e vince il set grazie a un attacco di Maino e un muro di Maino su Menozzi. Alessandro Rossi, schiacciatore al suo primo anno a Olgiate sicuramente protagonista di questa vittoria commenta cosi’ a fine gara: “questa sera e’ stata veramente dura e abbiamo fatto non poca fatica ad aver ragione di una Squadra che, guidata in attacco da Menozzi, ci ha messo in seria difficolta’. La nostra forza e’ stata quella, ancora una volta, di avere un gruppo abituato a non mollare mai, e siamo quindi riusciti ad essere piu’ concreti e determinati. Dobbiamo pero’ ritornare in fretta giocare sui nostri livelli al fine di mantenere la nostra posizione in classifica”. (AGI)
Cli/Rst

BASKET: SERIE A, SIENA CAMPIONE D’INVERNO, MILANO BATTE ROMA

Sunday, January 28th, 2007

(AGI/ITALPRESS) - Roma, 28 gen. - Siena campione d’inverno e capofila delle migliori otto che accedono alla Final Eight di Coppa Italia, un gruppo completato da Virtus Bologna, Milano, Napoli, Varese, Treviso, Montegranaro e Roma. La 17esima giornata della Serie A di basket, l’ultima del girone di andata, vede in testa al giro di boa la Montepaschi Siena grazie alla vittoria di ieri per 85-81 sul parquet della Climamio Bologna e la concomitante sconfitta di oggi della Vidivici, superata per 75-69 dalla Whirlpool Varese. Nell’antipasto del derby di Eurolega della prossima settimana, la Benetton Treviso supera 74-64 l’Eldo Napoli. Nel derby delle metropoli, andato in scena in posticipo al PalaLottomatica, l’Armani Jeans Milano espugna il parquet di Roma per 67-61. Cade la Snaidero Udine per 96-82 contro la Legea Scafati. Nette vittorie casalinghe per Biella e Teramo: l’Angelico supera per 95-68 l’Air Avellino, la Siviglia Wear domina per 89-69 la Premiata Montegranaro. Successi in volata per Bipop Carire Reggio Emilia (79-75 sull’Upea Capo d’Orlando) e della Tisettanta Cantu’ (84-80 sulla TdShop.it Livorno). (AGI)
-

VOLLEY: SERIE A1, ROMA STRAPAZZA CUNEO, LATINA CROLLA

Sunday, January 28th, 2007

(AGI/ITALPRESS) - Roma, 28 gen. - C’e’ una nuova coppia al comando della classifica dell’A1 di volley dopo la seconda giornata di ritorno. La Sisley Treviso, che nell’anticipo di ieri aveva demolito per 3-0 (25-22, 25-22, 25-19) a Vibo Valentia la Tonno Callipo, e’ raggiunta in testa dalla M.Roma Volley, autrice del colpaccio di un turno che ha espresso solo risultati netti. I capitolini dell’ex Serniotti hanno fatto festa per 3-0 (25-23, 25-22, 25-23) sul parquet della Bre Banca Lannutti Cuneo, campione d’inverno che ora si vede spodestata. Cuneo, ferma a 31 punti contro i 32 di Roma e Treviso, deve ora guardarsi le spalle dalla Cimone Modena, che nella sfida tra sestetti storici del campionato viola il PalaBernhardsson battendo per 3-0 (25-13, 26-24, 26-24) l’Antonveneta Padova. Vittorie in trasferta per Perugia e Montichiari. La Rpa-LuigiBacchi.it si impone a Latina per 3-0 (25-17, 25-12, 25-18), l’Acqua Paradiso Gabeca passa per 3-1 al PalaFontescodella contro una Lube Banca Marche Macerata. Cede di schianto a Trento anche la Marmi Lanza Verona, surclassata per 3-0 (25-19, 25-23, 25-16) dall’Itas Diatec. La giornata si completera’ domani sera con il Monday Night di Piacenza tra la Copra Berni e la Prisma Taranto. (AGI)
Red/Ila

TV: GENTILONI, MENO REALITY E VOLGARITA’, PIU’ FILM E MUSICA

Sunday, January 28th, 2007

(AGI) - Roma, 28 gen. - Meno reality e programmi volgari, piu’ film e musica. Ospite di “Domenica in”, il ministro delle Comunicazioni Paolo Gentiloni accetta di disegnare il suo “palinsesto ideale”.
“Vedo i telegiornali e ho il televideo sempre acceso - dice a Monica Setta - : dopo il lavoro, un po’ di sport, programmi di storia, che ogni tanto ci sono, e poi film, film, film. Purtroppo se ne fanno pochi, e’ uno dei problemi da correggere”. Per il ministro sugli schermi c’e’ anche “pochissima musica: quand’eravamo ragazzi c’erano i programmi di Arbore, c’era ‘Bandiera gialla’, programmi in cui un ragazzo di 15-18 anni si riconosceva: oggi i programmi di musica o li trovi in radio o nelle reti specializzate. Che cosa butterei? Per gusto personale molti dei reality, almeno per diradarli un pochino, forse sono troppi”.
Sulla stessa lunghezza d’onda, Mario Landolfi, presidente della commissione di Vigilanza sulla Rai. “In tv - spiega Landolfi - vedo i tg, l’informazione, il televideo, lo sport quando c’e', il film quand’e’ possibile. Io butterei ‘L’isola dei famosi’, ma salverei diversi programmi, quelli di storia, l’approfondimento, l’attualita’, secondo uno schema che fa onore al servizio pubblico: purtroppo non e’ sempre cosi’”.
“Ma chi e che cosa portereste in Rai?”, insiste Monica Setta “Giuliano Ferrara, Rita Dalla Chiesa e Striscia la notizia”, risponde Landolfi; “Otto e mezzo, le Iene e la Gialappa’s”, risponde Gentiloni. (AGI)
Bas

BASKET: SERIE A, VARESE BATTE VIDIVICI 75 A 69

Sunday, January 28th, 2007

(AGI/ITALPRESS) - Varese 28 gen. - La Whirlpool Varese ha battuto la VidiVici Bologna nell’anticipo di mezzogiorno della 17/a giornata del massimo campionato di basket. I varesini si sono imposti per 75 a 69. Questi i parziali: 18-15, 37-28, 53-45. Miglior realizatore Galanda, autore di ben 19 punti. Tra i bolognesi 17 punti per Giovannoni. In classifica Varese sale a quota 20, mentre la VidiVici resta a 26. Nell’anticipo di ieri la Climamio Bologna aveva battuto la Montepaschi Siena per 81 a 85. (AGI)
Red/Tri

TENNIS: FEDERER TRIONFA DI NUOVO AGLI OPEN D’AUSTRALIA

Sunday, January 28th, 2007

(AGI/REUTERS) - Melbourne, 28 gen. - Per il secondo anno consecutivo e il terzo nella sua carriera, Roger Federer ha vinto gli open d’Australia. Lo svizzero, numero uno al mondo, ha battuto in finale a Melbourne il cileno Fernando Gonzalez per 7-6, 6-4, 6-4.
Federer ha impiegato 2 ore e 20 minuti per aggiudicarsi il suo decimo titolo del Grande Slam. Messo a segno il match point, il campione e’ crollato a terra vinto dall’emozione e dalla gioia. Gonzalez gli aveva dato del filo da torcere nel primo set che era arrivato a un passo dal vincere. Per due volte pero’, sul 5-4, ha mancato il punto decisivo e Federer ne ha approfittato.
Nella storia del torneo, prima dello svizzero solo Andre’ Agassi nel 2001 era riuscito a mantenere il titolo. E prima di Federer, solo Bjorn Borg era riuscito al Roland Garros del 1980 a vincere un torneo del Grande Slam senza perdere neppure un set. (AGI)
Sab

BASKET:IL CAMPIONATO NBA

Sunday, January 28th, 2007

(AGI/REUTERS) - New York, 28 gen. - Questi i risultati degli incontri del campionato della National Basket Association.

Atlanta-Filadelfia 89-104
Indiana-Toronto 102-84
Memphis-Portland 132-135
N.O./Oklahoma City-Utah 94-83
Chicago-Miami 100-97
Dallas-Sacramento 106-104
Denver-New Jersey 102-112
LA Clippers-Minnesota 87-101
Golden State-Charlotte 131-105.
(AGI)
(AGI/REUTERS) - New York, 28 gen. - Classifica
EASTERN CONFERENCE
Atlantic division
1. Toronto 22 23 .489 -
2. New Jersey 21 23 .477 ½
3. NY Knicks 19 26 .422 3
4. Philadelphia 14 31 .311 8
5. Boston 12 30 .286 8 ½
Central division
1. Detroit 24 17 .585 -
2. Cleveland 25 18 .581 -
3. Chicago 26 19 .578 -
4. Indiana 23 20 .535 2
5. Milwaukee 17 26 .395 8
Southeast division
1. Washington 25 17 .595 -
2. Orlando 23 21 .523 3
3. Miami 19 25 .432 7
4. Atlanta 15 27 .357 10
5. Charlotte 15 28 .349 10 ½
WESTERN CONFERENCE
Northwest division
1. Utah 29 16 .644 -
2. Denver 22 19 .537 5
3. Minnesota 21 22 .488 7
4. Portland 19 26 .422 10
5. Seattle 17 26 .395 11
Pacific division
1. Phoenix 35 8 .814 -
2. LA Lakers 27 16 .628 8
3. LA Clippers 21 22 .488 14
4. Golden State 21 23 .477 14 ½
5. Sacramento 17 25 .405 17 ½
Southwest division
1. Dallas 36 9 .800 -
2. San Antonio 31 14 .689 5
3. Houston 27 16 .628 8
4. N.O./ Oklahoma City 18 25 .419 17
5. Memphis 11 34 .244 25.
(AGI)

Sab