Archivio per il November, 2006

SPORT: I “MINORI” PROTAGONISTI SU RETE 8 IN 30 PUNTATE

Wednesday, November 29th, 2006

(AGI) - L’Aquila, 29 nov. - Il Coni mette in vetrina tutti gli sport cosidddeti minori. Infatti ha preso il via su Rete 8 un progetto di divulgazione sportiva che prevede 30 puntate televisive. A cadenza settimanale, il sabato, dalle ore 16.00 fino alle 17.45, si presenteranno al pubblico due alla volta tutte le federazioni e le discipline sportive rappresentate sul territorio. Questo vuol dire che il 90% degli sport esistenti al mondo, che hanno una rappresentanza e un nucleo organizzativo in Abruzzo, passeranno sul piccolo schermo dell’emittenza locale, con ospiti di caratura nazionale e internazionale, campioni dell’agonismo, tecnici ed esperti per fornire al pubblico, presente in studio e a casa, una visione a 360° di questo sconosciuto mondo. “1001 sport” il titolo del ciclo televisivo, prodotto dal Coni Abruzzo, che prevede dimostrazioni tecniche, servizi e interviste ai protagonisti di questo variegato e vivacissimo mondo, fatto di passione autentica; baseball, atletica, canottaggio, golf, hockey, pugilato, tiro con l’arco, tennis tavolo, vela, pentathlon, squash, arrampicata, danza, biliardo, solo per citare alcune realta’.
Sabato 2 dicembre, per la puntata numero uno, saranno presenti rappresentanti e atleti della FIS e della FIJLKAM, le federazioni della scherma e delle arti marziali. (AGI)
Com/Ett

PALLAVOLO: MONDIALI M.,ITALIA GIA’ FUORI PERDE PURE DA FRANCIA

Wednesday, November 29th, 2006

(AGI/DS) - Hiroshima (Giappone), 29 nov. - Il tabellino vede Cristian Savani sugli scudi con 20 punti personali, dei quali 17 in schiacciata, seguito a quota 19 da Alessandro Fei. Per gli avversari grande prova di Granvorka con diciotto attacchi vincenti, al pari di Samica con diciassette schiacciate e un ace al servizio. Terza sconfitta dunque per l’Italvolley nei Mondiali nipponici, dopo il ko all’esordio nella prima fase con i bulgari e la batosta subita ieri dai verde-oro, quella costata piu’ caro.
Non resta che preparare le sfide per la classificazione dal quinto all’ottavo posto: davvero una magra consolazione per uno dei sestetti dal migliore palmares su piazza. Nella recente manifestazione iridata riservata alle ragazze, e svoltasi sempre nella terra del Sol Levante, era andata decisamente meglio; anche se le azzurre avevano dovuto accontentarsi dell’amara ‘medaglia di legno’ con il quarto posto. Meglio allora cominciare a pensare a Pechino 2008, e al riscatto in chiave olimpica. (AGI)
Red/Pdo

LEGGE REGIONALE SPORT: CGIL, GIUDIZIO POSITIVO PER METODO

Wednesday, November 29th, 2006

(AGI) - Bari, 29 nov. - La CGIL confederale e la SLC CGIL esprimono un giudizio positivo sia nel metodo che nel merito della legge, sottolineando il percorso innovativo e partecipativo che ha visto in un anno di lavoro tutto il mondo dello sport, attraverso cinque forum provinciali e sei workshop e un Forum regionale conclusivo, prendere parte alla costruzione del disegno di legge. Tra le novita’ del dispositivo ci sono garanzie di rioccupazione dei lavoratori in caso di riaffidamento di gestione di impianti, un’attenzione al fenomeno del doping e dei relativi controlli e soprattutto norme per la lotta al lavoro nero che in questo settore e’ molto diffuso.La CGIL e la SLC Puglia sollecitano le Istituzioni a fare in modo che questo importante atto politico e legislativo contribuisca a superare la cronica insufficienza nella nostra regione delle infrastrutture sportive ed a sostenere finanziariamente la legge per venire incontro alla diffusa domanda di attivita’ sportiva, fondamentale fattore di crescita sociale ed umana della gioventu’ pugliese. (AGI)
Red/Tib

VOLLEY: BRIC’S OLGIATE SFIDA IN CASA LA CAPOLISTA

Wednesday, November 29th, 2006

(AGI) - Como, 29 nov. - Dopo l’ottima prova di sabato contro l’Olympia Mokaor Vercelli, la Bric’s si e’ rimessa al lavoro in vista del delicato appuntamento casalingo in programma sabato alle 21 al Palazzetto dello Sport di Olgiate Comasco. La struttura ospitera’ la capolista del girone, l’MC2 Carnate che, assieme alla Bric’s, ha giocato 7 partite collezionando 6 vittorie e una sola sconfitta. La Bric’s, 4′ in classifica, ha solo 2 punti di distacco rispetto all’MC2 Carnate e in caso di vittoria si porterebbe nelle zone alte della classifica. Olgiate e Carnate si sono gia’ incontrate quest’anno nelle fasi preliminari di Coppa Italia e il risultato e’ stato di una vittoria a testa. Nella partita contro l’Olympia Vercelli, un Olgiate tutto ‘testa & cuore’ ha vinto e ha convinto: al costante rendimento di buon livello dei 2 centrali Nicola Bonfanti e Matteo Bertinelli, si sono aggiunti Andrea Maino e Alessandro Rossi che, chiamati in causa nei momenti essenziali del match, sono stati capaci di dare un positivo apporto al risultato finale. Guido De Caro si e’ dimostrato preciso e veloce ed e’ riuscito, grazie anche all’ottima ricezione di Marco Verga ad offrire un gioco vario e poco prevedibile, trovando anche in Capitan Valori, un ottimo punto di riferimento nei momenti delicati dei vari set. Dal canto suo l’MC2 Carnate dovra’ fare a meno di 2 tra i suoi migliori giocatori, entrambi fermi per infortunio: non prenderanno parte all’incontro il palleggiatore Gerosa, uno dei migliori giocatori di questo campionato, e il centrale Zimbaldi. Nonostante queste due importanti assenze Carnate continua ad offrire un ottimo gioco e, fino ad ora, ha perso una sola partita al tie-break. I suoi punti di forza sono lo schiacciatore Lagiannella esperto giocatore di campionati di serie B1, il centrale Lissoni anche lui gia’ protagonista di campionati di categorie superiori e l’opposto Davide Sala, mancino che puo’ tranquillamente giocare in categorie superiori. Olgiate sa che avra’ di fronte una Squadra pronta a tutto per mantenere la leadership in classifica e quindi dovra’ giocare al meglio delle sue potenzialita’. (AGI)
Cli/Rst

VOLLEY: MONDIALI: BRASILE-BULGARIA 3-1, ITALIA FUORI DA PODIO

Wednesday, November 29th, 2006

(AGI/DS) - Milano,29 nov. - Il Brasile vince ancora nei Mondiali di volley e l’Italia e’ matematicamente fuori dalle semifinali; inutile la gara con la Francia per il terzo o quarto posto del girone. I verdeoro, medaglia d’oro alle Olimpiadi, a Hiroshima si sono imposti sull’imbattuta Bulgaria - che comunque passa il turno e accede alle semifinali - e hanno conquistato il primo posto nel gruppo F. Il Brasile si e’ imposto 25-22, 20-25, 25-22, 25-16.
Commentando dopo il match la vittoria, il coach Bernardo Rezende ha rivelato che avrebbe voluto vedersela con la Bulgaria in finale: “Sono tra i migliori del mondo, se non i migliori in assoluto”, ha detto, “lavorano sodo e hanno alcuni talenti giovani. Spero si qualifichino per la finale. Questa gara non era importantissima, ma se avessimo perso avremmo dovuto attendere il risultato di Francia-Italia mentre adesso siamo tranquilli”.(AGI)
Red/Tri

ALLUVIONE VIBO: VOLLEY CALABRESE A SOSTEGNO DELLA POPOLAZIONE

Wednesday, November 29th, 2006

(AGI) - Vibo Valentia, 29 nov. - Due giornate all’insegna della pallavolo e della solidarieta’ per le popolazioni del vibonese colpite dal violento nubifragio della scorsa estate. “Vibo 3 luglio 2006: Con lo sport per non dimenticare”, questo il leit motiv della manifestazione che il 25 e 26 novembre scorsi si e’ tenuta al PalaValentia di Vibo, in cui non e’ mancata la partecipazione di nessuno: dalle quattro squadre che hanno dato spettacolo in campo (M. Roma Volley, Acqua Paradiso Gabeca Montichiari, Prisma Taranto e Tonno Callipo Vibo Valentia) ai magnifici ed encomiabili tifosi del club Giacinto Callipo - che hanno saputo dare colore e “rumore” alla kermesse. Riffe, prodotti offerti dagli sponsor e gadget messi in vendita all’ingresso del PalaValentia sono andati letteralmente a ruba. “Fino adesso abbiamo raccolto circa 10mila euro e a breve metteremo all’asta le maglie delle nostre nazionali e delle migliori squadre italiane”, dice il Presidente del Comitato regionale Fipav Carmelo Sestito, che ha ringraziato anche tutte le societa’ calabresi che non sono volute mancare sugli spalti del bellissimo impianto vibonese. Don Russo Cetraro, Pallavolo Vibo Marina, Pallavolo Crotone, Jonathan Vibo Marina, o quelle che hanno espresso comunque il proprio sostegno all’iniziativa. Dedica particolare alle compagini partecipanti al torneo agonistico - che per la cronaca ha visto trionfare la Gabeca Montichiari. Molto soddisfatta e’ apparsa anche la presidentessa del Col Vibo 2006 Donatella Bruni che ha parlato di un’iniziativa molto proficua. Non sono mancate inoltre le rappresentanze dei Comitati provinciali di Cosenza, Reggio Calabria e Vibo Valentia.
E non finisce qui, visto che per chi volesse dare il proprio contributo bastera’ effettuare un bonifico sul conto corrente bancario numero 2/1/85610 acceso presso la sede della Banca di Credito Cooperativo di San Calogero, intestato “Raccolta Fondi Alluvionati” (ABI: 08887 - CAB 42710 - C/C 2/1/85610), con la causale: “Vibo 3 Luglio 2006: Con Lo Sport Per Non Dimenticare”.
Anche la tv nazionale non e’ rimasta inoperosa davanti al quadrangolare di beneficenza organizzato dal Comitato regionale con la collaborazione del Col Vibo 2006. Infatti le telecamere di Sky hanno ripreso l’evento, commentato da Lorenzo Dallari, che andra’ in onda oggi e domani alle 15.45 su Sky Sport 2. Nel corso della trasmissione, ampio spazio sara’ dedicato anche alle immagini della disastrosa alluvione. (AGI)
Red

DOPING: ZOTTA (CVA) TURCO D’ACCORDO CON MELANDRI

Tuesday, November 28th, 2006

(AGI) - Roma, 28 nov. - Il ministro della Salute Livia Turco e’ d’accordo con il ministro per le Politiche giovanili Giovanna Melandri contro la depenalizzazione sui reati sul doping. Lo ha sottolineato Giovanni Zotta presidente della Commissione vigilanza sul doping durante un seminario sul fenomeno doping e sulla legge 376 promosso dall’Istituto Superiore Sanita’. (AGI)
Vip/Laz

BASKET: PALACANESTRO CATANZARO INGAGGIA IL PIVOT TOURN

Tuesday, November 28th, 2006

(AGI) - Catanzaro, 28 nov. - La Stirparo Pallacanestro Catanzaro conferma ufficialmente l’ingaggio e l’arrivo del pivot italo-argentino Fabian Tourn, di 38 anni, per 207 cm di altezza. L’atleta e’ atterrato in mattinata all’aeroporto di Lamezia, proveniente dall’Argentina, dove si e’ da poco concluso il campionato di serie A, nel quale lo stesso Tourn ha militato. La conferenza stampa di presentazione del giocatore e’ fissata per Giovedi’ 30 alle ore 15 al ristorante UNO + UNO di Catanzaro. (AGI)
Adv

BASKET: TREVISO: NESSUN PROBLEMA SERIO PER GOREE

Tuesday, November 28th, 2006

(AGI/DS) - Milano, 28 nov. - Nessun guaio serio per Marcus Goree, infortunatosi domenica sera nella sfida vinta contro la Lottomatica Roma. Gli esami di stamane hanno scongiurato problemi peggiori, confermando la diagnosi di un trauma distorsivo-contusivo a ginocchio e caviglia della gamba destra, rende noto la Benetton Treviso. Goree quindi osservera’ qualche giorno di lavoro ridotto e partecipera’ mercoledi’ alla trasferta contro il Pau-Orthez con il resto della squadra. Solo giovedi’ mattina, giornata della gara, lo staff tecnico d’accordo con lo staff medico decidera’ il suo utilizzo per la sesta gara del gruppo C di Eurolega contro i francesi.

Red/Tri

ANORESSIA: MELANDRI, DA GENNAIO CODICE DI AUTOREGOLAZIONE MODA

Tuesday, November 28th, 2006

(AGI) - Roma, 28 nov - Da gennaio, dalle prossime sfilate, potrebbe entrare in vigore il codice di autoregolamentazione della moda. Giovanna Melandri, ministro dello Sport e delle Politiche giovanili, in un’intervista a ‘Chi’ (in edicola da mercoledi’ 29 novembre) spiega i tre punti base sui quali dovra’ puntare il codice di autoregolamentazione, da realizzare in accordo con gli operatori della moda.
“Prima di tutto andrebbe adottato, come in Spagna, il controllo medico che definisca l’Indice di massa corporeo delle modelle: chi l’ha sotto il 18,5 per cento non lavora perche’ e’ a rischio di anoressia. Secondo, basta modelle sotto i 16 anni. Anche se, personalmente, io le preferirei tutte sopra i 18. Terzo: chiederemo agli operatori della moda di diffondere modelli di bellezza ‘all’italiana’. Se le nostre bellezze canoniche partono da Sofia Loren e arrivano a Monica Bellucci e Sabrina Ferilli, perche’ in passerella sfilato solo ragazzine emaciate? Basta volti esangui e occhiaie nere. E visto che da sempre, con il nostro stile, dettiamo legge nel mondo, il fatto di dare spazio a donne piu’ vere potra’ influenzare il mercato e i canoni estetici internazionali. Potra’ diventare il nostro contributo al mercato internazionale della moda”. E nel codice, assicura il ministro, saranno previste anche pene per chi trasgredisce.(AGI)
Red/Lam

MONDIALI VOLLEY: MONTALI, “ABBIAMO SBAGLIATO PIU’ DEL BRASILE”

Tuesday, November 28th, 2006

(AGI/DS) - Hiroshima, 28 nov. - Per l’Italvolley non c’e’ stato nulla da fare con il Brasile. Il ct Montali ammette: “Ci abbiamo provato, troppi errori”. Questa, secondo il tecnico azzurro, la chiave per decifrare il secco 3-0 con cui i verdeoro hanno regolato la nostra Nazionale nella penultima gara del pool F dei Mondiali, avvicinandosi moltissimo alle semifinali a discapito proprio degli azzurri.
“Specialmente nel primo set, ci abbiamo provato. C’eravamo sia tatticamente che tecnicamente, ed eravamo concentrati - spiega -. Purtroppo abbiamo sbagliato piu’ di loro: sei errori in sette palloni giocati, abbiamo avuto tanti problemi”. Merito al Brasile comunque, come conferma capitan Samuele Papi: ‘Hanno giocato una gran gara. Siamo partiti bene nel primo set, ma poi il Brasile ha mostrato il suo gioco vero - ammette l’azzurro - Sono ovviamente molto dispiaciuto, ma dobbiamo pensare a domani. Bisogna capire come vincere contro la Francia”. (AGI)
Red

PALLAVOLO: MONDIALI M.,3-0 PER IL BRASILE E ITALIA QUASI FUORI

Tuesday, November 28th, 2006

(AGI/DS) - Hiroshima (Giappone), 28 nov. - I brasiliani hanno cosi’ conquistato i restanti parziali con un doppio 25-20, complice anche qualche errore di troppo commesso da Fei, comunque il migliore dell’Italia con 16 punti complessivi, da Cisolla e compagni. Era la 69ma occasione in cui le due nazionali maschili di volley si affrontavano nella loro storia, e gli azzurri hanno perso contro il Brasile per la 41ma volta. Per ritrovare un successo italiano, per 3-0, occorre risalire al 21 giugno 2003, paradossalmente a Brasilia, nell’ambito della World League.
Quello odierno a Hiroshima e’ stato il nono confronto diretto disputato in un Campionato del Mondo: il bilancio aggiornato e’ ora di sei vittorie brasiliane e di tre italiane. Le speranze di passare in semifinale, essendo ammesse solo le prime due di entrambi i gruppi, sono appunto davvero pochissime: prima di provare a battere la Francia, che nel frattempo ha perso per 2-3 con la Bulgaria, si dovra’ scommettere su un successo dei balcanici, peraltro gia’ appagati dalla comoda qualificazione, nei confronti dei sempre piu’ motivati verde-oro, apparsi davvero al top della determinazione. (AGI)
Pdo

LIBRI: NELL’ENCICLOPEDIA ZANICHELLI LE VOCE BRUNO LAUZI

Tuesday, November 28th, 2006

(AGI) - Roma, 28 nov. - Entrato da anni nella storia della canzone italiana, Bruno Lauzi ha fatto in tempo a diventare una voce della enciclopedia Zanichelli. Il nome del cantautore genovese compare tra le new entry del dizionario enciclopedico curato da Edigeo e pubblicato dalla casa editrice bolognese ogni anno in una versione aggiornata.
Accanto a Lauzi hanno fatto il loro ingresso scrittori italiani di successo come Niccolo’ Ammaniti e Massimo Carlotto e stranieri come Jonathan Franzen. Ma anche cantanti e musicisti come Eric Clapton a Francesco Guccini, Madonna, Ivano Fossati, Gilberto Gil, Vasco Rossi e gli Iron Maiden. C’e’ poi spazio per l’arte con autori contemporanei come Germano Celant, Douglas Gordon, Gary Hill, mentre alla voce ’spettacolo’ trovano posto tra gli altri: Diego Abatantuono, Pippo Baudo, Bruce Willis.
Tra le novita’ della Zanichelli 2007, anche la nuova sezione ‘moda’ con tutti i suoi personaggi, dal design all’industria da Armani a Versace; e l’ampliamento della sezione “filosofi” con pensatori contemporanei come Giulio Giorello, Maria Zambrano, Pierre Levy.
Ma la parte del leone quest’anno tocca allo sport con oltre 2.000 nuove voci dedicate a tutte le discipline sportive con le regole e i piu’ importanti risultati; gli sportivi piu’ rappresentativi - un parterre di oltre 700 tra calciatori, ciclisti, pugili, cestisti - tutte le squadre di calcio che hanno giocato in serie A e le piu’ importanti compagini degli altri sport (baseball, basket, volley). Senza tralasciare le grandi gare e competizioni, dal Giro d’Italia ai Gran Premi di Formula 1, dalla Champions League alla Coppa Davis.
Oltre 65mila voci e un cd-rom che consente una navigazione trasversale dei lemmi e l’approfondimento i temi per mezzo dei 400mila link interattivi e a 11mila apparati multimediali tra immagini, cartine, disegni e tabelle.
Nella sua versione con il cd-rom, la ‘Zanichellona’ costa 83,80 euro; senza cd-rom e’ in vendita a 71,80. (AGI)
Uba