VOLLEY: EUROPEI, DA DOMANI LA 2^ FASE, ITALIA SFIDA BELGIO

(AGI/ITALPRESS) - Mosca, 10 set. - La Nazionale italiana di pallavolo maschile torna in campo domani per proseguire il cammino al Campionato europeo, in corso di svolgimento in Russia. “La sconfitta con la Bulgaria e’ stata una botta pesante da assorbire, ma dobbiamo voltare pagina e pensare a vincere le prossime gare: gli Europei sono ancora lunghi entrano nel vivo soltanto da domani”: il capitano azzurro Alberto Cisolla indica la strada da percorrere nella seconda fase del torneo continentale, la piu’ importante. L’Italia vi arriva con il fardello della sconfitta con la Bulgaria, maturata al termine di una gara in cui Konstantinov e compagni hanno costruito sul servizio la vittoria.
Al tempo stesso la squadra di Montali ha la possibilita’ ancora di fare molto bene, la classifica che si e’ formata con i risultati conseguiti nella prima fase, vede il sestetto azzurro distanziato di una sola vittoria dalla Russia, appaiato a Finlandia, Belgio e Bulgaria. Il primo ostacolo del secondo girone sara’ il Belgio, una delle grandi sorprese della manifestazione. Era da 20 anni precisi che la squadra fiamminga non partecipava agli Europei, l’ultima volta l’aveva fatto in casa nel 1987. Squadra potente in battuta, nella prima fase inizialmente ha perduto 3-0 con la Russia, poi ha compiuto l’impresa di superare i vicecampione del mondo. Domenica ha rischiato di rovinare tutto arrivando vicinissima alla sconfitta con la Turchia, ma sullo 0-2 17-22 ha reagito e portato a casa il risultato.
Per l’Italia la vittoria e’ un obbligo o quasi per continuare ad inseguire una medaglia. La squadra che Montali mandera’ in campo dovrebbe essere la stessa che ha iniziato tutte le gare in questa manifestazione: Vermiglio in regia, Fei opposto, Tencati e Mastrangelo centrali, Paparoni e Cisolla martelli, Farina libero.
Le tre gare degli azzurri nella seconda fase dei Campionati Europei saranno trasmesse in diretta dalla Rai. Il match di domani con il Belgio andra’ in onda dalle ore 15.25 su Raidue; quello di mercoledi’ con la Russia dalle ore 17.55 su Raitre, infine Italia-Polonia sara’ trasmessa ancora da Raitre dalle ore 15.25. (AGI)
Red/Zec