RUGBY: L’ITALIA SALVA L’ONORE CONTRO GLI ALL BLACKS

(AGI/ITALPRESS) - Marsiglia, 8 set. - Sul 24-0 gli azzurri si sbriciolano ulteriormente, tanto da beccare due mete in mezzo ai pali, di Mils Muialina (15′) e di Sitiveni Sivivatu (18′), su cui Carter mette sempre la ciliegina. Ed e’ qui, sul 38-0, che l’Italia si sveglia un po’, mettendo finalmente in campo l’orgoglio ed anche qualche giocata interessante. Invece di spezzare il sortilegio calciando tra i pali, Bortolussi manda in touche una punizione al 23′: un segnale di coraggio, punito pero’ al 28′ ancora da Sivivatu, agevolato da un mancato placcaggio di Zanni (ma Carter, in trasformazione, manda l’ovale a sbattere sul palo). L’Italia pero’ ci sta con la testa, non si perde d’animo e al 38′ finalmente si libera dall’ossessione: il break di Marko Stanokevic sul passaggio di Kelleher da mischia e’ perfetto, la sua corsa in mezzo ai pali senza piu’ ostacoli. E’ meta, con i punti aggiuntivi di David Bortolussi che manda il match all’intervallo sul 43-7 per gli All Blacks. Nella ripresa inizia la sarabanda dei cambi e l’Italia gioca 10′ con l’uomo in piu’ per il giallo comminato a Hayman (pugno a Lo Cicero), il primo dei due esclusi a tempo (l’altro sara’ Perugini). C’e’ maggiore equilibrio, l’Italia tiene e prova a costruire, subendo pero’ le devastanti accelerazioni avversarie che portano gli azzurri a subire un altro poker di mete: fanno centro Chris Jack (11′), ancora Howlett (15′ e 19′) e due volte Jerry Collins (29′ e 30′), con McAlister a trasformare per l’uscita di Carter. L’Italia e’ stanca ma non ci sta a subire un passivo cosi’ pesante e, nel finale, tira fuori gli artigli, trovando al 31′ la meta meritata con Mirco Bergamasco, abile a sgusciare e schiacciare oltre la linea dei sogni (De Marigny fa il suo dovere). Un’altra sarebbe da accreditare a Galon, dopo un’azione convulsa nata da un drop di De Marigny che schizza sul palo: l’inglese Barnes chiede il Tmo e poi accorda una punizione per gli All Blacks. Lamentarsi, pero’, sarebbe davvero troppo sul 76-14.(AGI)
Red