MORTE FONDATORE COMUNITA’ S. MICHELE: RENZI, EDUCAVA GIOVANI

(AGI) - Firenze, 7 set. - “Don Mario Lupori ha educato tantissimi giovani a una vita umana e solidale, interpretando in modo originale lo sport, come strumento leale di crescita per i piu’ piccoli e di dialogo con loro”. Nell’apprendere della scomparsa del fondatore della Comunita’ San Michele, il Presidente della Provincia di Firenze, Matteo Renzi, ne ricorda “la preoccupazione perche’ la competizione in quanto tale sembrava prevalere sul senso del gioco, trasferendo anche nello sport quel senso di rivalsa e di individualismo che e’ una malattia diffusa del presente. Se abbiamo gli anticorpi per affrontare queste esasperazioni lo dobbiamo anche a don Mario, prete e uomo indimenticabile che ha saputo declinare la pastorale attraverso il gioco, insegnando il rispetto verso tutti”. (AGI)
Cab