BASKET: PRODI, NIENTE POLEMICHE, ITALIA PUO’ VINCERE

(AGI) - Roma, 30 ago. - “Niente polemiche, l’Italia puo’ vincere”. Questo l’augurio del premier Romano Prodi che ha partecipato insieme al sindaco di Roma, Walter Veltroni, alla cena che ha salutato l’amichevole con la Grecia della Nazionale Italiana di Basket. Un risultato non brillante, quello dei nostri cestisti, che il presidente del Consiglio invita a non drammatizzare: “Le partite di precampionato si possono perdere - ha spiegato Prodi - i greci poi avevano dalla loro un aiuto in piu’”. Romano Prodi si riferisce, in maniera scherzosa, all’ambasciatore greco presso la Santa Sede presente in tribuna durante la partita: “C’era l’ambasciatore a fare il tifo per i greci e quindi i nostri avversari hanno goduto di una assistenza dall’alto”. Infine, commentando l’intenzione espressa dal sindaco di Roma di preparare la candidatura della capitale ad ospitare i campionati del 2014, Prodi ha dichiarato rivolgendosi a Veltroni: “Tu allora sarai presidente del Consiglio, ma io purtroppo non saro’ sindaco di Roma”. (AGI)
Mol/Clo