BASKET: TORNEO ACROPOLIS, ITALIA SCONFITTA DI 10 DALLA GRECIA

(AGI/ITALPRESS) - Atene, 21 ago. - Seconda sconfitta consecutiva per l’Italia di Carlo Recalcati al Torneo Acropolis di Atene. Gli azzurri sono stati battuti 72-62 dai padroni di casa, i campioni d’Europa uscenti della Gracia. Nonostante il maggiore svantaggio rispetto al match di lunedi’ pomeriggio contro la Slovenia, contro i greci, l’Italia di Carlo Recalcati, in emergenza per l’assenza di Andrea Bargnani, a riposo per alcuni giorni dopo il riacutizzarsi della lombalgia proprio nel corso del match di ieri, gioca la carta Crosariol, nel quintetto iniziale insieme a Soragna, Gigli, Belinelli ed al regista Bulleri. Dopo un primo tempo che ha visto gli azzurri subire gli avversari nell’uno contro uno, nella ripresa si rifacevano conquistando un numero maggiore di palloni sotto le plance; in evidenza Gigli ed il giovane Hacket, tanto da far innervosire nel finale gli ellenici, autori di un paio di gesti poco sportivi. “Abbiamo giocato una onesta partita contro una formazione che gioca a memoria, una delle favorite dei prossimi Europei” dice il tecnico azzurro. “Abbiamo speso quello che avavamo da spendere e a parte qualche errore nei tiri nel primo tempo, non ho grandi appunti da rivolgere alla mia squadra. Non abbiamo subito piu’ di tanto, cercando di recuperare; abbiamo commesso qualche errore piu’ per generosita’ che per altro, comunque abbiamo giocato meglio di ieri”. Domani, chiusura del Torneo Acropolis contro la Lituania. (AGI)
Red