SPORT: REGIONE, ENTI LOCALI E CONI APPROVANO PIANO TRIENNALE

(AGI) - Cagliari, 9 ago - Il Comitato regionale del Coni e i rappresentanti di Province e Comuni hanno approvato gli indirizzi del Piano triennale 2007-2009 per lo sport elaborato dalla Regione. Il documento e’ stato illustrato dall’assessore regionale della Pubblica istruzione Maria Antonietta Mongiu nel corso di una riunione per rendere subito disponibili i fondi della legge regionale 17 del 1999.
La Finanziaria 2007 - si legge in una nota - ha stanziato 21 milioni di euro da dividere in tre parti uguali per realizzare i nuovi Palazzetti dello sport a Cagliari, Nuoro e Oristano. La decisione del Consiglio regionale ha tenuto conto delle carenze nell’impiantistica e del bacino d’utenza crescente nei tre capoluoghi. Per Nuoro, in particolare, si tratta di un provvedimento che guarda ai risvolti sociali prima ancora che a quelli sportivi. L’assessore ha confrontato i dati del precedente triennio con i nuovi finanziamenti per il settore. Nel ricordare che dai 19 milioni 4mila 234 euro del 2004 (Iva compresa) si e’ passati ai 25 milioni 250mila euro dell’anno in corso (depurati dell’Iva, dopo la scelta di tagliare le sponsorizzazioni a vantaggio dei contributi detassati), la Mongiu ha sottolineato che “in alcuni settori della cultura non e’ stato possibile garantire incrementi di questa portata”, a testimonianza dell’attenzione che viene rivolta dalla Regione nei confronti dello sport. “Quando parliamo di inclusione sociale - ha poi aggiunto - non parliamo soltanto di giovani, ma ci riferiamo anche ad anziani e disabili. Certe attivita’ sportive, come le bocce, oggi sono le cenerentole ma vanno favorite nella crescita perche’ tocca fasce di popolazione particolarmente sensibili”. (AGI)
Com- (Segue)