DIRIGENTE DIGOS FERITA IN SCONTRI POST-PARTITA DI BASKET

(AGI) - Frosinone, 18 mag. - Il vicequestore Antonella Chiapparelli, capo della Digos della questura di Frosinone, ieri sera e’ rimasta ferita durante gli scontri avvenuti al termine della partita di basket valevole per la semifinale playoff serie B1 tra la Prima Veroli e Brindisi. Ad aggiudicarsi la finale contro il Fidenza e’ stata proprio la squadra ciociara che aspira ad arrivare al campionato di serie A2 di basket. Con 88 punti la squadra del coach Gramenzi ha quindi battuto la squadra pugliese. Una grande festa quella del Palacoccia che pero’ si e’ trasformata in una sorta di sassaiola contro le forze dell’ordine e contro la tifoseria ospite. Ad avere la peggio e’ stata proprio la dottoressa Chiapparelli che ha riportato la frattura di un dito e altre contusioni guaribili in una quindicina di giorni. A lanciare il sasso e’ stato un giovane di Veroli che e’ stato individuato a notte fonda grazie alle immagini girate dalla polizia scientifica. Per questo il tifoso facinoroso e’ stato arrestato. Il presidente della Prima Veroli, Leonardo Zeppieri, ha espresso la sua solidarieta’ verso la dirigente della polizia di stato e verso i colleghi che sono stati aggrediti ma che fortunatamente non hanno riportato lesioni. Zeppieri ha inoltre stigmatizzato il comportamento di una frangia della tifoseria. (AGI)
Cli/Mom