RETROCESSIONE L’AQUILA RUGBY: VITTORINI, FATTO GRAVISSIMO

(AGI) - L’Aquila, 26 apr. - “La penalizzazione subita dall’Infinito L’Aquila Rugby e’ davvero una cosa gravissima che rischia di indebolire la squadra neroverde per motivi non sportivi e cio’ non e’ accettabile”. Il commento e’ dell’assessore Stefano Vittorini che aggiunge: “Probabilmente si e’ verificata una superficialita’ di troppo ed ora qualcuno deve pagare per quanto accaduto”. Vittorini chiede quindi le dimissioni dei responsabili definendole “un atto dovuto nei confronti della citta’, dei tifosi e dell’intera squadra perche’ sono loro che, alla fine, pagheranno per qualcosa di cui non hanno colpa”. (AGI)
Com/Ett