SCUOLA: INIZIATIVE DELLA PRO LOCO A BUONVICINO

(AGI) - Buonvicino (Cosenza), 26 apr. - Un anno scolastico ricco di iniziative a Buonvicino, grazie all’impegno della Pro Loco, che, in collaborazione con l’Assessorato alla Pubblica Istruzione Regione, con il Comune, con l’Istituto comprensivo e di tutto il personale della scuola (infanzia, primaria e secondaria) sta realizzando da circa tre anni attivita’ integrative ed extrascolastiche all’interno della Scuola al fine di potenziare le attivita’ scolastiche anche a Buonvicino. Nel corrente anno scolastico sono in fase di realizzazione iniziative a favore di tutti gli alunni delle Scuole di Buonvicino al fine di fornire un contributo propositivo sui temi dell’educazione al movimento, alla sana alimentazione, allo sviluppo creativo come aspetti essenziali per la pratica, responsabile di stili di vita salutari. “Tutte le attivita’ sono finalizzate - ha sottolineato Antonella Biondi, presidente della Pro Loco Buonvicino - ad individuare le migliori strategie per coinvolgere i bambini nell’approfondire le tematiche relative all’alimentazione e al movimento da molteplici punti di vista per stimolare la creativita’ nei bambini, per individuare azioni e programmi finalizzati a contrastare concretamente lo sviluppo dell’obesita’ anche attraverso la visita di un nutrizionista a scuola. Il nostro intendo - continua la presidente - e’ fornire al mondo della scuola un contributo propositivo sui temi dell’educazione al movimento e alla sana alimentazione intesi come aspetti essenziali per la pratica responsabile di stili di vita salutari”. Scuole, docenti, genitori e collaboratori scolastici sono stati coinvolti in scelte finalizzate alla riduzione dei comportamenti a rischio (sedentarieta’, scorretta alimentazione…), sviluppate azioni utili alla prevenzione dell’obesita’ ed e’ stata favorita la formazione del corpo docente in relazione alle tematiche della corretta attivita’ fisica e delle relazioni tra movimento, alimentazione e benessere. Partendo dalla considerazione che l’educazione al movimento e lo sport sono elementi fondamentali e’ stato riproposto il progetto Sport - cultura e salute svolto con successo nell’ ultime due edizioni al fine di approfondire quella cultura attenta ai valori di una vita sana ed attiva favorendo nuove possibilita’ di socializzazione e comunicazione attraverso occasioni d’incontro e di scambio. Per sensibilizzare i principi tecnico-creativi, la realizzazione di un mosaico di m. 2 x m. 1,80 da apporre all’interno del centro storico. Per motivare gli alunni e migliorare il loro rapporto con la scuola un’esperienza nuova e stimolante Corto a scuola, un cortometraggio di 15 minuti. Inoltre, per fine anno scolastico, sono previste due giornate rappresentative. “Sport-cultura e salute” chiudera’ il percorso con una giornata presso il campo sportivo con la partecipazione di altre scuole del comprensorio. Per la proiezione del “Corto a scuola”, l’inaugurazione del Mosaico e il concerto di musica e’ prevista, alla chiusura dei lavori, una giornata in piazza. (AGI)
Red