BASKET: SERIE A, SIENA INGORDA, FORTITUDO BELLA IN TRASFERTA

(AGI/ITALPRESS) - Roma, 22 apr. - Montepaschi ingorda. Non le bastava il primato assicurato in regular-season e quindi l’accesso in Eurolega. Siena, nel posticipo della tredicesima giornata di ritorno, passa al PalaVerde per 78-67 contro una Benetton Treviso devastata nel morale dalla penalizzazione che, qualora non intervengano sconti, la terra’ lontana dalla corsa per lo scudetto. Eppure i biancoverdi di Blatt arrivano nel secondo quarto sino al +12 (40-28) per poi farsi lentamente risucchiare verso un finale senza patemi d’animo. La squadra di Pianigiani festeggia con i 25 punti di McIntyre e i 15 di Kaukenas, i veneti possono solo riconoscere le doti non comuni di Zisis (23). La seconda vittoria in trasferta della domenica la firma la Climamio Bologna, che si rimette cosi’ in corsa per il volatone per l’ottavo posto. La Fortitudo viola il PalaScapriano battendo 84-73 la Siviglia Wear Teramo senza Grundy e ritrova il miglior Edney, autore di 15 punti (13 di Cavaliero. L’Angelico Biella fa suo l’anticipo di mezzogiorno della 13a di ritorno, e conferma battendo la Lottomatica le proprie ambizioni playoff. Finisce 75-71 per i padroni di casa, trascinati ancora una volta da Erik Daniels (13 punti ma soprattutto 14 rimbalzi). Roma ha avuto 17 punti da Bodiroga, e meno del solito da Lorbek, solo 10 punti, e Hawkins, 9. Immediato riscatto al PalaLido dell’Armani Jeans Milano, che asfalta l’Upea Capo d’Orlando per 92-72 con 16 punti di Calabria e 15 di Davison (18, tra i siciliani, di Wells) ma che ‘trema’ per il ginocchio sinistro di Gallinari, rimasto in panca dopo il primo quarto. La Whirlpool Varese ferma a quattro la striscia di sconfitte consecutive: torna il sorriso ai biancorossi di Magnano, che superano per 84-74 una Legea Scafati avanti di 3 (61-64) all’inizio dell’ultimo quarto e che si consola con i 36 punti di super Apodoca (24 di Capin tra i lombardi). Partita tranquilla al PalaCarnera per la Snaidero Udine, che rifila un 91-77 alla ‘maglia nera’ TdShop.it Livorno e che, sfruttando la super coppia Allen-Penberthy (41 punti in totale), fa un bel balzo verso una salvezza tranquilla. Salvezza che invece inseguono Reggio Emilia e Avellino: la Bipop Carire conquista la quinta vittoria consecutiva aggiudicandosi al PalaBigi per 84-70 la sfida con la Tisettanta Cantu’ (19 punti di Flores, 16 di Shaw), mentre l’Air strapazza per 87-70 la Premiata Montegranaro (20 punti di Curry). Nell’anticipo di ieri, infine, record negativo di punti dell’Eldo Napoli, sconfitta al PalaMalaguti per 84-51 dalla Vidivici Bologna. (AGI)
Red/Ila