F.1: AUSTRALIA, PER RAIKKONEN IN GARA FERRARI ANCHE MEGLIO

(AGI/REUTERS/AFP) - Melbourne (Australia), 17 mar. - Kimi Raikkonen si e’ confermato impermeabile alle emozioni anche dopo aver conquistato con la Ferrari la pole position nel Gran Premio d’Australia, che domani inaugurera’ il Mondiale 2007 di Formula Uno sul circuito ‘Albert Park’ di Melbourne. “Penso che disponiamo di un buon programma di gara, e siamo piu’ fiduciosi in vista della corsa di quanto non lo fossimo per le qualifiche, assolutamente. Rispetto alle altre ci aspettiamo di avere una vettura piu’ forte”, ha osservato, impassibile. Non a caso i colleghi lo hanno soprannominato ‘Iceman’, l’Uomo di Ghiaccio. “Oggi abbiamo fatto il meglio che potevamo ed e’ bastato”, ha continuato il finlandese, “questo e’ quello che conta, tutto ha funzionato bene. Certo, in pista possono accadere tante cose, e qui a Melbourne qualcosa di strano succede sempre, percio’ speriamo di vincere”. Per Raikkonen un successo costituirebbe una specie di record, giacche’ nessun nuovo arrivato a Maranello ha piu’ vinto al debutto dai tempi di Nigel Mansell, nell’89. E’ la sua dodicesima pole in carriera, dopo le undici ottenute con la McLaren. Il modo migliore per tentare di non far sentire troppo la mancanza di Michael Schumacher, ornmai ritiratosi, assente per la prima volta dal lontano ‘91. (AGI)
Pdo (Segue)