CAPODANNO: IN RIVIERA ROMAGNOLA SI ANNUNCIA UN VERO BOOM

(AGI) - Rimini, 30 dic. - In Riviera romagnola si annuncia un vero e proprio pienone per Capodanno: secondo dati diffusi dall’assessorato al turismo di Rimini per l’occasione saranno aperti circa 650 alberghi, 250 in piu’ rispetto a quelli aperti nel corso di tutto l’ anno. A incrementare le presenze, l’evento trainante del Capodanno in diretta tv da Rimini, diventato ormai il capodanno ideale di tutti gli italiani. “Gli italiani ci scelgono - commenta l’assessore al turismo della provincia di Rimini, Andrea Gnassi - perche’ Riviera di Rimini e’ un posto vero, caratterizzato dall’accoglienza e dalla verita’ nei rapporti umani”. La localita’piu’ famosa della Riviera punta sui grandi eventi - Capodanno, Notte Rosa, Moto Gp, ecc.- per posizionarsi sul mercato italiano e sui mercati esteri. In seguito a un evento - che fa da traino - gli operatori si muovono elaborando le loro proposte. Parole chiave del successo riminese, vitalita’, coesione e spirito di iniziativa. Molti alberghi si sono presentati sul mercato con pacchetti che includevano il cenone e la festa danzante. Proprio questi alberghi sono quelli che si sono subito incamminati verso il “pienone”. Anche gli operatori del settore extra ricettivo (discoteche, locali, club, ecc.) hanno attirato gli ospiti con una grande varieta’ di proposte, pacchetti e offerte. (AGI)
Ari