BASKET: EUROLEGA, LA FORTITUDO PUO’ ANCORA SPERARE

(AGI/DS) - Milano, 13 dic. - L’ottava giornata di Eurolega vede la vittoria interna della Climamio Bologna, che batte i francesi del Le Mans. Un successo che mantiene accese le speranze dei felsinei di qualificarsi alle Top 16, nonostante la formazione di coach Ataman resti ultima nel gruppo A con due sole vittorie a fronte di sei sconfitte subite. Alla Land Rover Arena non inizia benissimo per gli emiliani, sotto 18-15 dopo i primi 10′ di gioco. La ‘Effe’ prende coraggio nel secondo quarto, e passa a condurre di tre all’intervallo lungo (34-31) con uno Stefano Mancinelli in gran forma. La forbice tra le due squadre si allarga ancora nella seconda meta’ della partita, e i francesi alla fine rimediano un sonoro 83-71 che permette ai bolognesi di ribaltare la differenza canestri (11 i punti subiti all’andata a Le Mans), grazie al canestro segnato da posizione impossibile da David Bluthenthal sulla sirena finale. Proprio l’israeliano e’ stato alla fine il migliore dei suoi con 20 punti a referto e il cento per cento ai liberi (7/7), ma molto e’ arrivato anche da Tyus Edney (20 punti) e James Thomas, in doppia-doppia con 18 punti e 11 rimbalzi conquistati. Bene anche Mancinelli, 13 punticon 6/10 dal campo e 5 palle recuperate.(AGI)
Red