ATLETICA EUROPEI: BALDINI, “SONO STATO PERFETTO”

(AGI/DS) - Goteborg, 13 ago. - “Sono stato perfetto”. Non usa altre espressioni Stafano Baldini per commentare la vittoria della maratona agli europei di atletica di Goteborg. “Avevo da fare ancora qualcosa dopo Atene - ha detto il campione olimpico a Rai Sport -. L’anno scorso e’ andata molto male, era un anno pieno di fatiche, ma questa stagione e’ stata perfetta e mi sono preparato bene”. Baldini ha poi aggiunto che quella di oggi “e’ stata una gara difficile, ci hanno provato tutti ad attaccarmi, ma sono stato perfetto nell’essere freddo e aspettare il mio momento, combattendo anche i crampi. Chi ha corso con piu’ intelligenza come me e lo svizzero e’ stato premiato”. Ha poi rivolto uno sguardo alle imprese passate: “Vincere e’ bello, rivincere e’ ancora meglio. Sono felice quanto ad Atene perche’ la maratona si corre due volte l’anno e quando si arriva bene la soddisfazione e’ grande. Oggi sentivo la responsabilita’ di fare un grande risultato e mi sono preso questo peso molto volentieri”. La pressione a Goteborg era forte: ‘Sono il primo a crearmi responsabilita’ e tensione, e non e’ facile. Ma una volta iniziata la gara sparisce tutto, sono i minuti in cui mi trovo meglio quelli della competizione. Ho avuto i soliti problemi quando si corre, ma ho alzato il ritmo e i crampi sono passati. Avevo forza e per questo ho vinto”. (AGI)
Red