BASKET: ATAMAN FORTITUDO, CANTU’ MIGLIORE DI NOI

(AGI) - Como, 4 dic. - Sereno il coach turco Ergin Ataman che nonostante la sconfitta ha visto una buona Fortitudo. “Dobbiamo dire che Cantu’ ha giocato molto bene, meglio di noi - esordisce -. Pero’ noi con il gioco nell’ultimo quarto siamo riusciti ad avere un’ottima possibilita’ per vincere ed abbiamo fatto tutti gli errori possibili per regalargli la partita, come il tiro libero sbagliato di Tyus e poi non abbiamo speso il fallo tattico ed abbiamo subito il canestro da tre di Jordan il quale ha fatto una partita super che noi non siamo riusciti ad impedire, ad eccezione che con Mancinelli. In attacco oggi Bluthenthal non ci ha dato i punti che ci da’ sempre ed alla fine abbiamo fatto un altro errore tirando da tre punti invece che attaccare il canestro ed abbiamo perso la partita”. Secondo Ataman la marcatura di Mancinelli su Jordan “non era prevista ed e’ nata durante la partita a causa delle nostre difficolta’. Dato che Mancinelli e’ il nostro miglior difensore ho pensato che poteva impedire il suo gioco ed alla fine e’ stato positivo pur avendo subito i cambi difensivi ed i suoi tiri da tre punti”. (AGI)
Cli/Rst