VOLLEY: CHAMPIONS, IL TREVISO DA DOMANI DIFENDERA’ IL TITOLO

(AGI/DS) - Treviso, 26 set. - Parigi, prima tappa dell’avventura europea della Sisley Volley, che difende il titolo conquistato a Roma a Marzo. Si parte dalla tana del Paris Volley domani, mercoledi’ alle ore 19.00. Il gruppo B di Champions League e’ di certo il girone di ferro di questa annata, visto che conta ben 3 delle 4 partecipanti alla Final Four della scorsa edizione: Sisley Volley, Dinamo Mosca ed Iraklis Salonicco, che si giocheranno l’accesso alla fase successiva (gli ottavi di finale, a 12 squadre) assieme ai francesi del Paris Volley, agli olandesi dell’Ortec Rotterdam (formazione allenata dall’ex orogranata Peter Blange’) ed ai belgi del Noliko Maaseik. La Sisley e’ partita al completo alla volta di Parigi nella mattinata, nel pomeriggio rifinitura allo Stade Charlety, tana del Paris Volley. Aggregati alla squadra i giovani Juan Cuda (classe 1987, 2.00) e Lorenzo Busi (classe 1988, 1.91): ‘Sara’ una Champions League durissima quest’anno - l’analisi di capitan Samuele Papi - il nostro girone e’ particolarmente spinoso, ben 3 squadre che l’anno scorso sono arrivate alle Final Four garantiranno un livello altissimo. Noi abbiamo un onore, la vittoria dell’anno scorso, che rappresenta anche un onere: dovremo difendere questo titolo e lo faremo con tutte le nostre forze’. ‘E’ un’avventura nell’avventura - prosegue il libero Alessandro Farina - quest’anno tutti proveranno a darci la caccia essendo i campioni uscenti: al momento attuale la sfida contro Parigi e’ un ottimo banco di prova per verificare i passi in avanti del guppo nella prima fase di stagione. L’importante sara’ mettere grande intensita’ sul campo, specialmente in trasferta: ci servono punti per la classifica da subito’.(AGI)
Red/Tri