PALLAVOLO: MONDIALI F., PER CT ITALIA HA “IMPOSTO GIOCO”

(AGI/DS) - Nagoya (Giappone), 12 nov. - Raggiante il ct massimo Barbolini nel constatare che ai Mondiali femminili di Pallavolo l’Italia, all’ottavo successo di fila contro le padrione di casa del Giappone, ha ingranato una marcia in apparenza inarrestabile. “Stiamo imponendo il nostro gioco”, ha commentato Barbolini. “Le prossime partite speriamo di gestirle al meglio. Oggi abbiamo giocato bene, il Giappone era certamente la squadra piu’ forte che abbiamo affrontato in questo secondo girone”, ha sottolineato. “Anche quando eravamo punto a punto, o in svantaggio, le ragazze hanno pero’ fatto bene. Abbiamo imposto il nostro gioco nel girone E, non abbiamo mai perso un set, comportandoci bene contro squadre deboli e squadre forti”. Ora c’e’ la Russia in semifinale, penultimo ostacolo verso un’eventuale riconferma iridata delle azzurre. In finale Serbia-Montenegro, l’unica squadra finora in grado di battere l’Italia nel primo match della fase iniziale, o Brasile. “Affronteremmo due squadre di grandissimo valore, sara’ difficilissimo”, ha ammesso Barbolini, che ai tifosi italiani ha infine inviato un messaggio: “Ora per due notti vi lasciamo riposare”, ha scherzato, alludendo al fuso orario. “Poi, ci vedremo in campo”. (AGI)
Red/Pdo