PALLAVOLO: AZZURRE FUORI DAL PODIO, SOLO QUARTE AI MONDIALI

(AGI/AFP) - Osaka, 16 nov. - Azzurre fuori dal podio a Osaka. Quattro anni dopo aver vinto i mondiali di pallavolo, le atlete italiane hanno ceduto il passo alle outsider di Serbia e Montenegro, squadra che ha vinto la sua prima e ultima medaglia, dato che dopo l’indipendenza di Podgorica i due Paesi giocheranno con due nazionali distinte.
Serbia e Montenegro, che si era gia’ imposta sull’altra favorita, Cuba, ha battuto l’Italia con un netto 3 a 0 (25-22, 25-22, 25-21). Il capitano delle azzurre, Simona Rinieri-Dennis, non ha nascosto la propria delusione. “Questo e’ il risultato di tutto il duro lavoro che ci siamo imposte” ha detto, “siamo scese in campo convinte di poter fare quello per cui ci eravamo preparate, ma non ci e’ stato possibile”.
Il ct, Massimo Barbolini, ha ammesso che a poco e’ servito l’aver preso coscienza che la Serbia-Montenegro non era piu’ la Cenerentola del campionato. “Gia’ dopo la prima fase” ha detto, “la Serbia non era piu’ una sorpresa, ma una realta’. Noi, poi, non abbiamo giocato bene e non siamo mai entrati in partita”. (AGI)
Uba