VOLLEY: BRIC’S OLGIATE SFIDA IN CASA LA CAPOLISTA

(AGI) - Como, 29 nov. - Dopo l’ottima prova di sabato contro l’Olympia Mokaor Vercelli, la Bric’s si e’ rimessa al lavoro in vista del delicato appuntamento casalingo in programma sabato alle 21 al Palazzetto dello Sport di Olgiate Comasco. La struttura ospitera’ la capolista del girone, l’MC2 Carnate che, assieme alla Bric’s, ha giocato 7 partite collezionando 6 vittorie e una sola sconfitta. La Bric’s, 4′ in classifica, ha solo 2 punti di distacco rispetto all’MC2 Carnate e in caso di vittoria si porterebbe nelle zone alte della classifica. Olgiate e Carnate si sono gia’ incontrate quest’anno nelle fasi preliminari di Coppa Italia e il risultato e’ stato di una vittoria a testa. Nella partita contro l’Olympia Vercelli, un Olgiate tutto ‘testa & cuore’ ha vinto e ha convinto: al costante rendimento di buon livello dei 2 centrali Nicola Bonfanti e Matteo Bertinelli, si sono aggiunti Andrea Maino e Alessandro Rossi che, chiamati in causa nei momenti essenziali del match, sono stati capaci di dare un positivo apporto al risultato finale. Guido De Caro si e’ dimostrato preciso e veloce ed e’ riuscito, grazie anche all’ottima ricezione di Marco Verga ad offrire un gioco vario e poco prevedibile, trovando anche in Capitan Valori, un ottimo punto di riferimento nei momenti delicati dei vari set. Dal canto suo l’MC2 Carnate dovra’ fare a meno di 2 tra i suoi migliori giocatori, entrambi fermi per infortunio: non prenderanno parte all’incontro il palleggiatore Gerosa, uno dei migliori giocatori di questo campionato, e il centrale Zimbaldi. Nonostante queste due importanti assenze Carnate continua ad offrire un ottimo gioco e, fino ad ora, ha perso una sola partita al tie-break. I suoi punti di forza sono lo schiacciatore Lagiannella esperto giocatore di campionati di serie B1, il centrale Lissoni anche lui gia’ protagonista di campionati di categorie superiori e l’opposto Davide Sala, mancino che puo’ tranquillamente giocare in categorie superiori. Olgiate sa che avra’ di fronte una Squadra pronta a tutto per mantenere la leadership in classifica e quindi dovra’ giocare al meglio delle sue potenzialita’. (AGI)
Cli/Rst