TENNIS: COPPA DAVIS, AD APRILE ESORDIO DELL’ITALIA

(AGI/DS) - Roma, 28 set. - Esordio ad aprile per l’Italia in Davis. Gli azzurri incontreranno al 2.o turno la vincente tra Israele e Lussemburgo. Questo lesito del sorteggio svolto stamani a Roma, al Foro Italico. Presenti alla compilazione dei tabelloni della Coppa Davis 2007 il presidente dell’International Tennis Federation (ITF) Francesco Ricci Bitti, il Managing Director e Chief Executive Officer di BNL - BNP Paribas Jean-Laurent Bonnafe’, Nicola Pietrangeli, Cedric Pioline e Gianni Rivera (consulente per lo sport del Comune di Roma), come informa il sito della federazione.
L’Italia e’ la quarta tra le teste di serie ufficializzate dall’Itf e saltera’ dunque il primo turno in programma a febbraio ed ad aprile ricomincera’ la marcia di avvicinamento al World Group. Qualora vincesse contro Israele o Lussemburgo, l’Italia andrebbe a disputare i play off di settembre per ritornare nel World Group, mentre in caso di sconfitta resterebbe in serie B. “Sono molto felice - ha affermato il presidente dell’Itf Francesco Ricci Bitti - che questa cerimonia si sia svolta proprio a Roma e al Foro Italico, un luogo per me ricco di bei ricordi, dove ho passato 20 anni della mia vita”. Anche Nicola Pietrangeli, recordman di presenza nella competizione, ha testimoniato il suo amore per la Coppa: “Il tennis e’ una cosa - ha dichiarato - la Coppa Davis e’ un’altra. Il suo significato e il suo fascino non hanno eguali. Il tennista e’ abituato a giocare da solo, qui invece rappresenti la tua nazione ed e’ una cosa indescrivibile”.

Red