DOPING: DUEMILA FARMACI IN VALIGIA, DUE DENUNCIATI A T.IMERESE

(AGI) - Palermo, 29 set. - I carabinieri della Compagnia di Palermo Piazza Verdi hanno denunciato alla procura della Repubblica di Termini Imerese due giovani incensurati palermitani, ventenni, C.A. e C.V., perche’ trovati in possesso di circa duemila prodotti tra anabolizzanti e farmaceutici. I carabinieri del Nucleo operativo erano da giorni sulle tracce dei due e li hanno bloccati in una stazione di servizio di Termini, sul tratto autostradale A 19. Il materiale, nascosto nelle valige, e’ stato posto sotto sequestro. I due giovani dovranno rispondere alla magistratura dei reati concernenti le violazioni delle norme sulla tutela sanitaria delle attivita’ sportive e sulla lotta contro il doping. (AGI)