F.1: G.P. GERMANIA, IN PRIME LIBERE FERRARI SESTA E SETTIMA

(AGI/AFP) - Hockenheim (Germania), 22 lug. - Sesto e settimo tempo delle Ferrari, rispettivamente con 1′16″259 per Michael Schumacher e 1′16″280 per Rubens Barrichello, nell’odierna prima sessione di prove libere in vista del Gran Premio di Germania di Formula Uno, che si disputera’ domenica sul circuito di Hockenheim per il Mondiale 2005. Una prestazione senza particolari luci ne’ ombre, ma comunque largamente inferiore a quelle delle McLaren, che hanno colto il miglior risultato cronometrico in 1′14″277 con un collaudatore, l’austriaco Alexander Wurz, e il terzo con Kimi Raikkonen, 1′15″634, apparso piu’ agguerrito che mai; tra le due vetture inglesi si e’ inserito un altro collaudatore, il brasiliano Ricardo Zonta, che al volante di una Toyota ha girato in 1′14″893. Poi nell’ordine la Bar di Jenson Button e l’altra McLaren ‘ufficiale’, quella guidata da Juan Pablo Montaya, che ha ottenuto 1′15″901. Discreto ottavo posto per l’italiano Vitantonio Liuzzi con la Red Bull, che ha fatto fermare i cronometri su 1′16″733. La Toyota di Jarno Trulli ha fatto segnare 1′17″341, dodicesimo tempo assoluto, mentre le Renault del capoclassifica iridato, lo spagnolo Fernando Alonso, e del suo compagno di squadra Giancarlo Fisichella non sono nemmeno scese sul tracciato: il team francese ha preferito lasciarle ai box, per risparmiare i motori in vista dei giri che contano davvero. Temperatura di 21 gradi centigradi e visibilita’ ottima, in una bella giornata di sole; le condizioni ideali non hanno evitato parecchie uscite di pista, in una delle quali e’ rimasto coinvolto Liuzzi. (AGI)-