PESARO: CONTRO VELOCITA’, 10 CONTENITORI CON “SORPRESA”

(AGI) - Pesaro, 26 mag. - L’ultima iniziativa del comune di Pesaro per promuovere la mobilita’ sicura si ispira a Valentino Rossi ed al suo colore preferito: il giallo. “Vedi giallo e Va-..lentino” portera’ agli angoli delle strade dieci contenitori gialli, che potrebbero contenere anche gli autovelox: si tratta, in pratica, di un sistema di postazioni semipermanenti di rilevazione della velocita’: ogni postazione, dotata di contenitore per lo strumento elettronico, sara’ adeguatamente segnalata. Il concetto di semipermanenza e’ legato al fatto che i contenitori sono fissi, ma l’apparecchio e’ utilizzato a rotazione nei vari contenitori per il cui il conducente di un mezzo non sa se il contenitore sia vuoto o meno ed e’ costretto ad adeguare la velocita’ in corrispondenza dei punti stabiliti. “L’idea che viene sperimentata da oggi - ha spiegato Michele Gambini, assessore comunale alla Mobilita’ - e’ quella di fare un patto con i pesaresi: il Comune dice in quali punti la velocita’ e’ controllata con mezzi elettronici, il cittadino rispetta rigorosamente i limiti. Rispetto ai tradizionali autovelox, inoltre, questo metodo ha il vantaggio di liberare risorse umane da destinare ad attivita’ altrettanto strategiche e, essendo in punti fissi e segnalati, e’ piu’ orientato alla prevenzione che alla repressione”. (AGI)
Cli/Sma