F.1: GP GRAN BRETAGNA, ATTENZIONE AL VENTO

(AGI) - Roma, 8 lug. - Sara’ il vento a farla da padrone al gran premio di Gran Bretagna, undicesima prova del campionato del mondo di Formula 1. Il circuito di Silverstone era in origine un campo di aviazione, ragion per cui si tratta tuttora di una zona molto esposta ai venti. E’ dunque indispensabile conoscere la direzione e la dominanza di quelli piu’ importanti perche’ le moderne monoposto della massima formula sportiva automobilistica sono aerodinamicamente molto sofisticate, tanto che anche un “alito” diverso potrebbe influenzarne il rendimento.
E’ tutta qui la particolarita’ di questo impianto inglese: una sorta di grande rettangolo movimentato da numerose varianti e chicane, cosi’ che ne risulta una pista con 15 curve quasi tutte molto veloci (solo 4 si percorrono in seconda marcia). Alla fine dell’edizione dello scorso anno giunse primo Michael Schumacher seguito da Raikkonen e Barrichello. (AGI)