BASKET: TREVISO AFFONDA LA VIRTUS BOLOGNA

(AGI/DS) - Bologna, 18 dic. - La sfida di vertice della 12a giornata tra Virtus Bologna e Benetton Treviso vede la vittoria degli ospiti per 91-74. Al ‘PalaMalaguti’ si affrontano due delle formazioni che guidano la classifica di serie A, appaiate in testa con 16 punti. Si capisce subito che la Benetton Treviso non e’ venuta a Bologna per difendersi: i ‘verdi’ di coach Blatt partono forte, e nella seconda meta’ del primo quarto infilano un parziale di 12-3 che chiude sul 30-15 per gli ospiti i 10′ iniziali e ammutolisce il pubblico felsineo. La Benetton Treviso mantiene poi praticamente inalterato il suo vantaggio fino al 34′, quando il canestro di Marko Milic riporta la Caffe’ Maxim Bologna a -8 sul 65-73. E’ un ‘fuoco di paglia’, perche’ ci pensa Ramunas Siskauskas a realizzare 5 punti di fila che spengono le velleita’ di rimonta dei padroni di casa. E’ Marcus Goree ad ammazzare la partita, con due schiacciate e un libero che regalano alla Benetton Treviso il massimo vantaggio (+18, 72-90) prima della fine dell’incontro.
Le statistiche la dicono lunga su chi sia stato il match-winner a Bologna: Drew Nicholas, 31 punti in 36 minuti giocati, con 7/11 da tre e 6 assist. Ottimi anche Goree, Soragna e Siskauskas. Da segnalare anche la prova del ‘Mago’, Andrea Bargnani, che non ha sbagliato un tiro: 4/4 da due e 1/1 da tre, conditi da 3 stoppate date.Per la Virtus non e’ bastato il solito grande David Bluthenthal, 22 punti personali e 40′ tondi giocati. Con questo successo la Benetton Treviso si issa al primo posto solitario della classifica di serie A con 18 punti in 12 giornate, in attesa della sfida serale tra Navigo.it Teramo e Climamio Bologna, che puo’ superare i ‘cugini’ e affiancare i veneti in cima al torneo. (AGI)