BASKET: FORTITUDO BO: INGAGGIATO IL FRANCESE DIAWARA

(AGI/DS) Bologna, 21 feb. - La Fortitudo ha comunicato l’ingaggio, con contratto pluriennale, del 23.enne francese Yakhouba Diawara. Diawara proviene dal Digione. Il General Manager della Fortitudo Teo Alibegovic, a riguardo, precisa: ‘Cercavamo un giocatore capace di completare la nostra squadra, ma senza restarne un corpo estraneo. Ebbene, Yakhouba ha esattamente le caratteristiche giuste per far parte del gruppo, dall’eta’ alle doti di atletismo e talento. E, da questo punto di vista, me ne ha parlato benissimo Pat Riley, con il quale ho mantenuto stretti rapporti fin dall’estate in cui ero vicino a firmare per i suoi Miami Heat. Riley mi ha confermato come, se avesse avuto spazio maggiore per muoversi sul mercato, avrebbe dato volentieri una chances l’estate scorsa a questo ragazzo appena uscito dal college grazie ad alcune caratteristiche peculiari, lealta’ ed alienabilita’ su tutte. Le stesse caratteristiche che sono fondamentali per il nostro coach Jasmin Repesa, e che renderanno Diawara una autentica scintilla capace di portare ancora piu’ energia al nostro gruppo’. Yakhouba Diawara e’ nato il 21 agosto 1982 a Parigi ed ha nazionalita’ francese, nonostante nome e cognome tradiscono le origini africane della sua famiglia, proveniente dal Senegal. Cresciuto cestisticamente in Francia col Dijon, cinque anni fa decise di compiere il balzo oltreoceano per frequentare il college negli Stati Uniti. Due anni a Southern Idaho, dal 2001 al 2003, quindi altri due a Pepperdine giocando il torneo NCAA e mettendosi ottimamente in mostra: 14 partite nel 2003/2004 con 18.9 punti di media conditi da 6.6 rimbalzi ed 1.1 assist, e 31 partite nel 2004/2005 con 14.0 punti, 5.7 rimbalzi ed 1.1 assist. L’estate scorsa viene testato da alcune squadra NBA nelle summer leagues - Miami Heat e Minnesota Timberwolves in particolare - per fare quindi ritorno in Francia, al Dijon da cui era partito, e vivere la sua prima vera stagione da professionista. Quella presente, 2005/2006, in cui ha totalizzato nella ProA 20 presenze, partendo sempre in quintetto base e realizzando 16.5 punti di media in 31′ a gara sul parquet.

Red/Tri