VOLLEY MASCHILE: BRIC’S OLGIATE SCONFITTA DAL NUNCAS CHIERI

(AGI) - Como, 27 nov. - Seconda battuta d’arresto consecutiva per la Bric’s Olgiate, che esce sconfitta dalla partita contro la Nuncas Piu’ Volley Chieri, dopo aver disputato una gara tutta in salita ed aver lottato solamente nei primi 2 set. Una Bric’s che fa quello che puo’ considerato l’assenza forzata di Maino, bloccato tutta la settimana a causa di una tendinite alla spalla, e Renzi non in perfetta forma a causa di sintomi influenzali. La Bric’s scende in campo nel primo parziale con Scotti e Tettamanti Mauro schiacciatori, Rolfi e Milan centrali, De Caro palleggiatore e Renzi opposto. Andrea Scotti, sostituisce Maino, ed offre una buona prova di gioco. L’Olgiate parte male e accusa subito un break di 5 punti. Sul punteggio di 19 a 15 per i padroni di casa l’allenatore olgiatese inserisce Capitan Zago al posto del palleggiatore titolare De Caro e Valori al posto di Renzi che comincia ad accusare sintomi influenzali e non riesce a giocare al massimo. La Bric’s raggiunge la Nuncas Chieri sul 20 pari, si lotta fino al 22 pari, ma poi sono i padroni di casa i piu’ determinati a chiudere il set sul 25 a 22. Nel secondo parziale la Bric’s riparte con il sestetto del primo set e si porta avanti di 2 punti, mantenendo il distacco fino al 20 a 18 , poi sono i padroni di casa sempre piu’ concentrati e determinati a raggiungere e superare gli olgiatesi che devono rinunciare all’ormai febbricitante Renzi. Il set si chiude sul punteggio di 25 a 22. Nel terzo parziale la Bric’s parte ancora male e va subito sotto. Sul 12 a 8 l’allenatore olgiatese sostituisce definitivamente Renzi, sempre piu’ influenzato, con Valori. La Bric’s recupera qualche punto, ma ormai la Nuncas Chieri si dimostra piu’ compatta ed aggressiva e chiude il set con il punteggio di 25 a 15. L’allenatore Massimo Della Rosa commenta cosi’: “abbiamo fatto quello che potevamo, purtroppo l’assenza forzata di Maino e lo stato di non perfetta forma di Renzi ci hanno penalizzato. Da lunedi’ dovremmo recuperare Maino e speriamo in una ripresa anche di Renzi in modo da presentarci in formazione completa all’appuntamento casalingo di sabato prossimo contro la Pallavolo Sestese”. (AGI)