RADIO3: ‘RADIO3 SCIENZA’, TANTI COMPUTER PER I PAESI POVERI

(AGI) - Roma, 29 mag. - Il computer a manovella, alla modica cifra di cento dollari, oppure il pc ricaricabile, con le schede prepagate? Dal Mit di Boston alla Microsoft, e’ partita la corsa alle soluzioni per abbattere il digital divide, la barriera informatica che impedisce a chi vive nelle aree piu’ povere del pianeta di accedere a internet. Se ne parla, martedi’ 30 maggio alle 11.30 su Radio3, a “Radio3 Scienza” che racconta anche la coraggiosa scelta di un giocatore di volley, abbandonare palleggi e schiacciate per inseguire la passione della scienza. Intervengono: Massimo Marchiori, informatico dell’universita’ di Venezia e del consorzio W3G presso il Mit di Boston, Leonardo Morsut, ex giocatore di pallavolo della Itas Diatec Trentino, Umberto Paolucci, vicepresidente Microsoft Corporation e senior chairman di Microsoft Europa, Medioriente, Africa. (AGI)
Com/Gal/Clo