SOLIDARIETA’: CALCIO, INCONTRO “NAZ.ARTISTI TV-NAZ.CASEIFICI”

(AGI) - Reggio Emilia, 24 mag. - Sabato 27 maggio, a Reggio Emilia, per sostenere l’acquisto di buoi nelle missioni del Centrafrica, allo stadio Mirabello di Reggio Emilia si sfideranno la Nazionale Artisti Tv contro la Nazionale italiana dei Caseifici, che e’ allenata da Arrigo Sacchi e ha come estremo difensore Luca Bucci, portiere del Parma calcio. “E’ un impegno di solidarieta’ a cui non potevo mancare, ora non manchino i tifosi”, ha dichiarato Luca Bucci nell’accogliere l’invito a difendere la porta di una squadra tutt’altro che in forma, composta di agricoltori e casari dei 33 caseifici di Parmigiano Reggiano. E Arrigo Sacchi, storico ct della Nazionale azzurra a Usa ‘4, gli aveva fatto eco: “Venite allo stadio perche’ coi soldi raccolti - 5 euro il costo del biglietto - sara’ possibile acquistare buoi per l’aratura, per sfamare chi e’ meno fortunato di noi”. I primi a scendere in campo, incuranti delle storiche rivalita’ calcistiche e dell’ancor piu’ forte campanilismo nel produrre il ‘Re dei Formaggi’, sono stati i caseifici di Parmigiano Reggiano di ben quattro province: Bologna, Modena, Parma e Reggio Emilia. La decisione di Arrigo Sacchi e Luca Bucci di accogliere l’appello del mondo rurale ha colpito i tifosi che hanno deciso di rompere il muro che separa da sempre alcune tifoserie locali contrapposte. E proprio nel giorno in cui a Reggio Emilia si presenta la maglia bianca e paglierina (i colori del latte e del formaggio) della Nazionale italiana dei caseifici, dopo l’appello di Sacchi e Bucci - parmensi per meriti sportivi - scende in campo ‘Orgoglio Reggiano’, il comitato che riunisce i tifosi dell’altra sponda dell’Enza. “Vi diciamo si’, andate allo stadio. C’e’ una nobile causa da sostenere e siamo lieti di poterlo fare nel modo migliore”, spiegano i responsabili del gruppo. L’iniziativa di solidarieta’ ha il sostegno di enti e organizzazioni quali gli Industriali di Reggio Emilia, il Comune di Reggio Emilia, le Comunita’ Montane Modena Ovest e Appennino Reggiano, la Croce Rossa di Reggio Emilia, l’Associazione Guardie Ecologiche Volontarie di Reggio Emilia, le parrocchie di San Giuseppe, Immacolata Concezione, San Paolo di Casina, la Societa’ Sportiva Rugby Reggio. (AGI)
Mir/Red