VOLLEY: A1; ZORZI, ‘TREVISO RESTA FAVORITA MA…’

(AGI/DS) - Milano, 29 set. - Con l’anticipo del sabato tra Treviso e Santa Croce ha preso ufficialmente il via la stagione del volley. Andrea Zorzi analizza per Datasport il campionato di Serie A1, nelle ultime due stagioni dominato dalla Sisley: ‘Treviso nella vittoria finale in campionato rimane la formazione favorita anche perche’ la piu’ esperta, ma penso che ci potranno essere alcuni fattori ad incidere come, per esempio, l’affaticamento dei nazionali.
Pronostico per Treviso una stagione difficile, almeno all’avvio. Durante i playoff della passata stagione sembrava volessero rinnovarsi molto, per puntare sui giovani, ma poi hanno cambiato decisamente rotta ancora prima della conclusione della stagione. Forse hanno avuto la sensazione che si potesse incrinare la solidita’ di un gruppo ormai molto affiatato’.
Modena si e’ rinnovata molto, prendendo ad esempio Mastrangelo, che come centrale rappresenta sicuramente il Top, oltre ai vari Sartoretti e Kromm. Come vedi la formazione emiliana in questa stagione?: ‘Modena non la vedo molto bene - prosegue Zorzi - le passioni in Emilia sono molto spesso amplificate e questa stagione ci sono molti motivi di pressione, sia per l’assenza dai playoff negli ultimi due anni, ma anche per la presenza di Velasco in panchina. Secondo me sono ancora alla ricerca di un valido schiacciatore, i nuovi Murek e Kromm non credo possano fare la differenza. Comunque tutto puo’ succedere e non e’ detto che non riescano ad accedere comunque ai playoff’. (AGI)