TORINO 2006: LA CINA SI PRESENTA CON 78 ATLETI

(AGI/DS) - Pechino, 3 feb. - A due anni dai Giochi di Pechino, la Cina invia 78 atleti a Torino, un’importante e numerosa delegazione. La piu’ imponente della storia dei Giochi Olimpici invernali per il paese asiatico.
“I nostri atleti dovranno battersi per ottenere le medaglie nel freestyle, nello short track e nel pattinaggio artistico e di velocita’” ha affermato Xiao Tian, vice ministro dello Sport cinese. “Speriamo di fare meglio rispetto ai Giochi di Salt Lake City”.
La Cina conquisto’ 2 ori, 2 argenti e 4 bronzi nel 2002. Yang Yang, la prima cinese campionessa olimpica nei Giochi invernali con 2 medaglie d’oro conquistate a Nagano nel 1998 nello short track, sara’ al comando di una squadra forte: una delle rivali principali sara’ la connazionale Wang Weng, che ha dominato la prova di Coppa del Mondo l’anno passato. Nel pattinaggio di velocita’, Wang Manli, 32 anni, puo’ ambire ad una medaglia sulla sua distanza preferita, i 500 metri. Nel pattinaggio artistico, Shen Yue e Zhao Hongbo, saranno tra i protagonisti.(AGI)
Red/Tri