PROVINCIA L’AQUILA: PRESIDENTE ILLUSTRA BILANCIO 2005

(AGI) - L’Aquila, 10 gen. - L’istituzione di un fondo per l’occupazione, per l’incentivazione alle imprese, la costituzione di un nucleo antispreco, la realizzazione di una sede univa della Provincia all’Aquila e la creazione di un osservatorio sul turismo.
Sono alcuni dei principali obiettivi contenuti nel bilancio di previsione 2005 della Provincia dell’Aquila, approvato dal Consiglio alla fine di dicembre 2004 ed illustrato questa mattina dalla presidente dell’ente, Stefania Pezzopane, alla presenza dell’intero esecutivo provinciale.
“Il 2005 deve essere l’anno della ripresa - ha detto la presidente - per riprendere il cammino verso lo sviluppo e il progresso. Nonostante i tagli apportati dalla finanziaria statale e quelli previsti dalla finanziaria regionale - ha aggiunto - il nostro vuole essere uno strumento che aiuti la ripresa economica”. Secondo Stefania Pezzopane e’ necessario rilanciare la “vertenza della provincia dell’Aquila. Al primo posto c’e’ l’occupazione - ha proseguito - ed e’ necessario rilanciare la vertenza soffocata dall’incapacita’ profonda e grave del governo e della Regione a dare le risposte che pure erano state assicurate. La nostra volonta’ di fare - ha aggiunto - cozza contro l’inefficienza di una Regione che, alla fine della legislatura, deve impegnarsi per affrontare quella dell’occupazione come una priorita’”.
La presidente della Provincia ha anche annunciato la creazione di un tavolo istituzionale, con l’apporto dell’Universita’, della Camera di commercio e delle associazioni datoriali per gettare le basi della ripresa.
Nel bilancio di previsione 2005 sono inseriti anche capitoli relativi all’ambiente, con la creazione di 11 impianti per la raccolta differenziata, l’agenzia provinciale per l’energia ed il consiglio per la tutela dell’acqua; la convocazione di una conferenza per la cultura, il piano triennale per l’infanzia e l’adolescenza, interventi nel settore dell’edilizia scolastica, lavori per la messa in sicurezza di arterie stradali, l’istituzione dell’agenzia per lo sport, la revisione del piano territoriale di coordinamento e l’allestimento del museo delle tecniche in architettura nel Palazzo Ducale di Paganica.
La Provincia dell’Aquila, ha concluso Stefania Pezzopane, e’ tra le pochissime Province italiane ad aver approvato il bilancio di previsione entro i termini stabiliti e la prima nell’ambito delle amministrazioni insediate da poco. (AGI)