VELA: LA SQUADRA AZZURRA FIV PER I XV GIOCHI DEL MEDITERRANEO

(AGI) - Roma, 21 giu. - La squadra azzurra della Federazione Italiana della Vela (FIV) in partenza per le regate dei XV Giochi del Mediterraneo, dal 23 giugno al 3 luglio ad Almeria (Spagna). A rappresentare lo sport velico italiano nelle classi in gara (5: Mistral maschile, 470 maschile e femminile, Laser maschile e Laser Radial femminile), sar un team di velisti giovani ed esperti. Nella classe 470 M due equipaggi Gabrio Zandon e Francesco Della Torre; Enrico Fonda e Pietro Zucchetti; nel Laser Diego Negri e nel Laser Radial Larissa Nevierov. Una sfortuna per la vela azzurra la rinuncia degli organizzatori alla classe Mistral femminile, per la quale era pronta la giovane e sempre pi emergente Flavia Tartaglini, recente medaglia di bronzo ai mondiali Mistral di Mondello (Palermo).
Quelli di Almeria saranno i quindicesimi Giochi del Mediterraneo, dalla data di fondazione. Il simbolo dei Giochi: 3 cerchi a rappresentare tre continenti: Asia, Africa ed Europa, coinvolti e riuniti dal mare Mediterraneo. All’edizione 2005 di Almeria si disputeranno gare in 28 discipline sportive (tra cui la vela) e parteciperanno rappresentative di 21 paesi.
Gli avversari pi pericolosi degli azzurri saranno, come tradizione, spagnoli e francesi, ma i pericoli sulla strada del podio possono arrivare anche dagli equipaggi di Croazia, Slovenia, Grecia, Turchia e nordafrica.
La spedizione azzurra prevede anche uno staff tecnico composto da Luca De Pedrini, Valentin Mankin, e Marco Superina. Ad Almeria sar presente anche Alessandra Sensini, l’atleta-simbolo delle recenti medaglie olimpiche della vela italiana, in un ruolo inedito di supporto allo staff tecnico federale per amplificare con l’ufficio stampa la comunicazione sull’evento e sui nostri velisti. (AGI)