UNIONE: RIZZO A MASTELLA, LA GENTE VUOLE CAMBIAMENTO RADICALE

(AGI) - Roma, 22 ott. - Marco Rizzo, presidente della Delegazione dei Comunisti italiani al Parlamento europeo polemizza con il leader dell’Udeur Clemente Mastella : “basta con lo sport di accentuare le divisioni nell’Unione, non giova al centrosinistra; la gente vuole cambiamento radicale rispetto al centrodestra; ne’ vuole un centrosinistra blando e privo di identit “.
“La legge Biagi - aggiunge, in particolare, Rizzo - ha introdotto nel mondo del lavoro l’esasperazione del precariato e della flessibilit . Per questo la legge Biagi, unitamente alla controriforma della giustizia, alle leggi ad personam, al progetto di scuola della Moratti, vanno abrogate, cancellate completamente. Non esistono margini per emendamenti e modifiche”. (AGI)