F.1: GP MONACO; MASSA, “A MONTE CARLO SARA’ DIVERSO”

(AGI/ITALPRESS) - MONTE CARLO (MONACO), 11 mag. - Felipe Massa sul suo blog torna a parlare del poco fortunato week end di Montmelo’ ma soprattutto affronta con grande ottimismo il prossimo impegno alle porte del GP di Monaco. Dalla sua casa di Monte Carlo, il pilota paulista della Ferrari ci informa del tempo poco clemente sulla Rocca. “Fuori vedo la pioggia che cade. Se dovesse continuare anche durante il weekend allora ci sarebbe ancora un fattore in piu’ di complicazione per quello che e’ diventato il mio secondo Gran Premio di casa dopo quello del Brasile. Sono tornato qui dopo la gara in quanto il mio piano di volo non e’ stato toccato dalla nuova emergenza vulcano che sembra continuare a seguire la Formula 1″, spiega Felipe. “Comunque vada, spero che sia un weekend migliore di quello di Barcellona, che e’ stato abbastanza simile a quello della Cina: ho fatto fatica dal venerdi’ mattina alla domenica pomeriggio a trovare un po’ di grip nelle gomme. Per guardare al lato positivo, possiamo dire che le novita’ introdotte dopo la Cina hanno migliorato la prestazione della macchina ma non abbastanza se guardiamo a quanto e’ andata forte la Red Bull in Spagna, senza considerare che altre squadre hanno trovato piu’ velocita’. Ora dobbiamo fare un passo avanti piu’ grande il prima possibile in modo di essere in condizione di lottare con le squadre che sono al momento davanti a noi in termini di pacchetto vettura. In questo fine settimana, anche se non ci saranno novita’ sulla F10, mi aspetto che potremo essere piu’ competitivi, soprattutto perche’ avremo a disposizione le gomme Bridgestone del tipo Super Soft e Medium, una combinazione che preferisco piu’ di quella avuta nelle ultime gare. E’ quella che avevamo in Bahrain, quando ero molto piu’ soddisfatto di altre volte del quantitativo di grip che riuscivo ad avere dalle gomme”. (AGI) Red/Pat (Segue)