F.1: FIA AI TEAM “ILLEGALI DISPOSITIVI CHE MODIFICANO ALTEZZA”

(AGI/ITALPRESS) - Londra, 7 apr. - La FIA ha comunicato ai team di Formula 1 che qualsiasi sistema di ammortizzatori autolivellanti utilizzati per regolare l’altezza di una vettura tra le qualifiche e la gara nel corso di un Gran Premio e’ considerata illegale. Lo ha confermato un portavoce della FIA secondo quanto riporta il magazine Autosport. La Fia avrebbe reso chiara la sua posizione in materia inviando un fax ai team domenica notte. “Qualsiasi sistema o dispositivo avente lo scopo di modificare il set-up della sospensione, mentre la macchina e’ ferma al parco chiuso tra le qualifiche e la gara sara’ considerata in contrasto con l’art 34,5 dei regolamenti sportivi”. (AGI) Red/Pgi