MOTO: GP PORTOGALLO, ATTESA PER YAMAHA, APRILIA E BMW

(AGI/ITALPRESS) - PORTIMAO (PORTOGALLO), 25 mar. - Del grande inizio di Leon Haslam e Carlos Checa abbiamo gia’ scritto mentre sono attesi al riscatto James Toseland e Cal Cructhlow con le Yamaha Sterilgarda, cosi’ come Jonathan Rea (HANNspree Ten Kate Honda). Non saranno forse in lizza per la vittoria i piloti della BMW, Corser e Xaus ma sulla pista portoghese potranno verificare lo stato dei progressi della loro quattro cilindri. Gia’ dalle prove saranno da verificare le condizioni fisiche di Chris Vermeulen (Kawasaki), in ripresa dopo la caduta di Phillip Island, mentre Roland Resch (anch’egli infortunato nella prima gara) sara’ sostituito da Makoto Tamada. C’e’ inoltre attesa per le prove di Lorenzo Lanzi - due volte a punti in Australia - e del debuttante (in questa stagione) Luca Scassa, ambedue con le Ducati. Completano lo schieramento italiano Vittorio Iannuzzo (Honda - SCI) e Matteo Baiocco (Kawasaki Pedercini), indietro nella gara di apertura. (AGI)

Red/Pat