VOLLEY: WORLD GRAND CHAMPIONS CUP, GIAPPONE KO ITALIA IN VETTA

(AGI/ITALPRESS) Fukuoka (Giappone), 15 nov. - Felice anche Simona Gioli: “Si e’ concluso un torneo che e’ stato molto faticoso. Che dire dei premi individuali, quello come miglior schiacciatrice viene dai numeri espressi in campo. Per quello piu’ bello come Mvp, devo dire grazie anche alle mie compagne, perche’ mai come questa volta abbiamo vinto come squadra”. Sulla stessa lunghezza d’onda Francesca Piccinini: “Un trionfo meritato, arrivato grazie ad una vittoria in una partita difficilissima. Oggi e’ stata veramente dura, hanno difeso moltissimo looro, abbiamo difeso tantissimo noi. Sono contenta che alla fine ce l’abbiamo fatta ad avere la meglio, ce lo meritavamo”. La manifestazione aveva un montepremi complessivo di 1 milione di dollari, di cui 300mila sono andati all’Italia squadra vincitrice. Ricchi anche i premi individuali, con l’azzurra Gioli a far la mattatrice premiata come Mvp e miglior attaccante. Gli altri sono andati alle coreane Yang Hyo-Jin (muro), e Kim Yeon-Koung (best scorer); alla brasiliana Fabi (libero), alla giapponese Takeshita (alzatrice), alla thailandese Kanthong (servizio).(AGI)

Red