RAIUNO: PASSAGGIO A NORD OVEST

(AGI) - Roma, 23 ott. - Nella puntata di “Passaggio a Nord Ovest”, in onda su Raiuno sabato 24 ottobre alle 17.45 ci si andra` in Cina, Germania, Africa e Paesi Scandinavi. Si comincia dalla Cina, sulla via del te’, a partire dallo Yunnan fino ad arrivare nel Tibet. E’ sorprendente scoprire quante etnie, quanti popoli con tradizioni diverse si incontrino e siano coinvolti, dalla raccolta al confezionamento, per distribuire in tutto il mondo una delle bevande piu’ apprezzate e antiche della storia. La lotta corpo a corpo e’ forse lo sport piu’ antico che esista. Ogni popolo ha la sua versione, con regole e comportamenti che possono essere anche molto diversi tra loro. In un piccolo villaggio africano del Gambia, “i gladiatori della savana” sono dei veri e propri eroi nazionali. Alberto Angela racconta, poi, la storia degli Zeppelin, i famosi dirigibili a forma di sigaro, utilizzati durante la prima guerra mondiale come bombardieri di lungo raggio e per il trasporto civile. Diversi incidenti gravissimi ne avevano fermato lo sviluppo 60 anni fa. Oggi, tecnologie all’avanguardia permettono di costruire una nuova generazione di dirigibili, sicuri e affidabili. Seimila anni fa grandi civilta’ si erano gia’ consolidate nel Mediterraneo e a Oriente, mentre l’Europa era un po’ come l’Amazzonia di oggi. Ma l’Europa preistorica riserva delle sorprese per gli archeologi, come in Scandinavia, dove sono stati trovati dei manufatti straordinariamente belli e di squisita fattura appartenenti ad una cultura sviluppatasi per 1000 anni e poi svanita improvvisamente cosi’ come era iniziata. E’ possibile provare a sciogliere il mistero? (AGI)

Red/Oll/Roc