RUBY: DOMANI L’AQUILA 1936 CONTRO I CAVALIRI DI PRATO

(AGI) - L’Aquila, 29 set. - Nel turno infrasettimanale di domani, valevole per la quarta giornata del Campionato nazionale di super 10, si troveranno di fronte allo Stadio Tommaso Fattori dell’Aquila, le protagoniste delle due ultime stagioni nel campionato nazionale di serie A. Neroverdi e tutti neri toscani (Cavalieri di Prato) si sono infatti incontrati ben 7 volte, negli ultimi due campionati, con l’ultimo, nella finale dello scorso 30 maggio, che ha dato un grosso dispiacere ai tanti tifosi aquilani, presenti sulle gradinate dello stadio Flaminio. Dopo due sconfitte amare, c’e’ grande voglia di rivalsa da parte degli uomini allenati dal duo Di Marco - Cavallo, che davanti al pubblico amico cercheranno di conquistare la posta in palio. Proprio Di Marco, con le sue prole, sottolinea la serenita’ con cui squadra e staff, stanno affrontando questo momento negativo: “in questi pochi giorni di preparazione abbiamo fatto il punto della situazione sul nostro gioco e, in maniera molto serena, abbiamo fissato insieme alcuni concetti fondamentali. Lo staff tecnico ha chiesto alla squadra maggiore attenzione, soprattutto in alcuni momenti della partita e piu’ intelligenza nel valutare le situazioni di gioco” La squadra, provata ieri sul campo di Avezzano, nell’ultimo allenamento pre gara, presenta diverse novita’ rispetto a Padova, con Marco Di Massimo all’ala, Federico Angeloni in terza linea e con il ritorno dal primo minuto di Giuseppe Cerqua e di Matteo Pietrosanti in prima linea. Questa la probabile formazione: Manawatu, Nitoglia, Pallotta, Myring, Di Massimo, Fraser, Roccuzzo, Castany, Zaffiri, Angeloni, Vaggi, Purdy, Bustos, Cerqua, Pietrosanti. A disposizione Barbieri, Gatti, Lombardi, Cialone, Leonardi, Mene’, Rosa, Rebecchini. (AGI)

Com/Ett