TENNIS: US OPEN; RODDICK AVANZA, JANKOVIC ELIMINATA

(AGI/ITALPRESS) – New York (USA), 4 set. – Prosegue senza sorprese il cammino dei migliori tennisti del mondo nel secondo turno dell’Us Open maschile, quarta ed ultima prova dello Slam in corso di svolgimento sul cemento di Flushing Meadows. Dopo l’avvio agevole del numero 1 Roger Federer e del numero 3 Rafael Nadal, avanza nel torneo statunitense anche Andy Roddick, testa di serie numero 5, che ha superato senza particolari difficolta’ il francese Marc Gicquel (6-1, 6-4, 6-4). Bene anche Novak Djokovic: il tennista serbo, numero 4 del seeding, ha eliminato l’australiano Carsten Ball (6-3, 6-4, 6-4). Nessun problema anche per Nikolay Davydenko (n.8) che supera il ceco Jan Hernych (6-4, 6-1, 6-2). Lo svedese Robin Soderling (n.12) ha avuto la meglio sullo spagnolo Marcel Granollers che ha abbandonato il match. James Blake e Olivier Rochus hanno dato vita ad un match spettacolare. Lo statunitense si e’ imposto per 6-4, 3-6, 7-6 (6), 6-3) dopo 2h44′. In campo femminile, la russa Svetlana Kuznetsova (n. 6) si qualifica facilmente per il turno successivo con la vittoria sulla lettone Anastasija Sevastova (6-4, 6-2). La russa Maria Sharapova, testa di serie numero 29, si e’ qualificata sconfiggendo senza affanni (6-2, 6-1) l’americana Christina McHale. La serba Jelena Jankovic, testa di serie numero 5 e finalista l’anno scorso, e’ stata invece sconfitta al secondo turno dalla kazaka Yaroslava Shvedova (n.55 nel ranking mondiale) per 6-3, 6-7, 7-6. Flavia Pennetta e Francesca Schiavone saranno impegnate oggi pomeriggio nel terzo turno. La Pennetta, numero 10 del ranking mondiale e decima favorita del seeding, dopo aver sconfitto facilmente la rumena Eeina Gallovits e l’indiana Sania Mirza, affronta la canadese Aleksandra Wozniak, 21enne di Montreal, numero 39 della classifica mondiale. La Schiavone, testa di serie numero 26, dopo essersi imposta sulla qualificata austriaca Yvonne Meusburger e sulla diciannovenne svizzera Stefanie Voegele, trova dall’altra parte della rete la bielorussa Victoria Azarenka, testa di serie numero 8. Domani tornera’ in campo la terza azzurra in gara, Sara Erranni, che ieri per la prima volta in carriera ha centrato la qualificazione al terzo turno. La ravennate sara’ opposta alla belga Yanina Wickmayer. (AGI)

Red