F.1: BADOER, HO FATTO TANTI CHILOMETRI SENZA GRAVI ERRORI

(AGI/ITALPRESS) - Valencia (Spagna), 23 ago. - Kimi Raikkonen, al suo terzo podio stagionale, e’ soddisfatto: “Sono contento di questo risultato. Gia’ da venerdi’ avevamo visto che la macchina era piuttosto competitiva sulla distanza e pensavamo quindi di poter lottare per il podio. Eravamo altrettanto consapevoli che in qualifica avremmo potuto soffrire, in particolare con poca benzina a bordo. Entrambe le previsioni si sono rivelate corrette e oggi abbiamo potuto salire ancora una volta sul podio. Alla partenza sono riuscito a guadagnare un paio di posizioni e il mio primo obiettivo era quello di accumulare un po’ di vantaggio su Rosberg, che si sarebbe fermato dopo di me. Nella seconda parte della gara ho capito che avrei potuto avvicinarmi a Kovalainen e cercare di sfruttare il gioco delle soste per superarlo e cosi’ e’ stato. Ora andiamo a Spa, una pista che mi piace molto: dovremo aspettare venerdi’ per capire quanto potremo essere competitivi. In questa fase della stagione se riusciamo a mettere tutto a posto allora possiamo cercare di lottare per il podio e, se qualcosa accade a chi ci e’ davanti, provare ad ottenere anche di piu’. Dobbiamo fare di tutto per conservare il terzo posto nel campionato Costruttori”.

“Siamo soddisfatti per il terzo posto ottenuto da Kimi, il massimo cui oggi potessimo aspirare. Pilota, squadra, macchina: tutti gli elementi hanno reso nella miglior maniera e questo risultato ne e’ la conferma. Per quanto riguarda Luca, e’ stata un’altra giornata difficile di un fine settimana altrettanto difficile. Peraltro, va sottolineato quanto sia migliorato con continuita’ giorno dopo giorno, giro dopo giro. Siamo fiduciosi che si trovera’ in una situazione certamente migliore la prossima settimana in Belgio”, conclude Chris Dyer. (AGI)

Red