KIRGHIZISTAN: GOVERNO, IN 90 SU AEREO CADUTO, 20 SOPRAVVISSUTI

(AGI/REUTERS) - Bishkek, 24 ago. - A bordo dell’aereo c’erano 83 passeggeri, tra cui 51 stranieri, e sette membri dell’equipaggio. Tra i superstiti c’e’ tutto l’equipaggio e tra i forestieri imbarcati cittadini cinesi, canadesi, turchi e soprattutto iraniani. Tra i 22 cittadini kirghizi l’intera squadra giovanile di pallacanestro e due deputati.

Prima del disastro il pilota aveva comunicato alla torre di avere un problema di pressurizzazione e aveva comunicato di voler rientrare all’aeroporto. Durante la virata, tuttavia, l’aereo ha perso quota e si e’ schiantato in un campo coltivato nella zona di Dzhangui-Dzher, non lontano dallo scalo.

Il premier ha assicurato che l’aereo, fabbricato nel 1979, era in buone condizioni e il mese scorso aveva superato una revisione completa. Nell’aeroporto di Manas e’ stato allestito un centro di crisi presieduto proprio da Chudinov. (AGI)

Uba