TENNIS: BECKER CONTRO I GEMITI DELLE TENNISTE, “TROPPO SEXY”

(AGI/EFE) - Berlino, 12 giu. - Boris Becker ha consigliato di proibire i gemiti delle tenniste, ormai una consuetudine nei tornei professionistici, perche’ troppo sexy e inappropriati. In un’intervista alla rivista “Gentlemen’s Quarterly”, l’ex numero uno del tennis mondiale ha osservato che “c’e’ qualcosa di sensuale nelle loro grida, mi chiedo se si distruggano le corde vocali o se sia una espressione di pazzia, comunque bisogna ridurre questi gemiti, non si puo’ continuare cosi’”. Rispondendo a domande sul panorama tennistico internazionale il tre volte campione di Wimbledon ha parlato anche di Roger Federer, “Federer quest’anno gioca contro i libri di storia se vincera’ di nuovo wimbledon, come fece l’anno scorso contro Rafa Nadal, potrebbe diventare il miglior tennista di tutti i tempi”. (AGI)

Red